La Lnp studia la riforma. Potrebbero tornare B1 e B2 con sei under obbligatori

Direttivo LNPDirettivo LNP

Secondo quanto riportato da La Prealpina, la Lega Nazionale Pallacanestro si appresta a proporre alla Fip entro il mese di luglio una riforma dei suoi campionati. L’ipotesi al vaglio prevede che la A2, forse dal 2023, scenderebbe ulteriormente a 24 squadre. Tornerebbero come in passato B1 e B2, composte rispettivamente da 32 e da 48 squadre. Fa discutere la proposta di prevedere ben sei Under 23 obbligatori in ogni squadra di B2, idea che secondo alcuni addetti ai lavori potrebbe svilire la qualità tecnica del campionato.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva