La Leones punta al primo brindisi in trasferta

LeonesSi disputerà sabato la terza giornata della B maschile di pallanuoto, che vedrà la Leones Messina impegnata in quel di Salerno contro l’Arechi (inizio ore 16.45). Partita difficile in una piscina ostica e contro un avversario che punta ad un buon campionato, nonostante la sconfitta all’esordio con la Waterpolo Bari (9-10) e la gara non disputata a Siracusa con la 7 Scogli.

Dal canto suo, la formazione del presidente Leonardo Berti, reduce dalla vittoria casalinga contro la Polisportiva Pozzillo, proverà a fare, per la seconda volta di fila, bottino pieno in un torneo nel quale l’equilibrio sembra essere predominante.“La mia squadra è tranquilla ed affiatata, il gruppo sarà come sempre la nostra forza – dichiara mister Sergio Naccariprevedo un match difficile contro una compagine che da tempo lavora molto bene a livello giovanile ed ha quest’ anno integrato l’organico con giocatori di grande levatura, tra cui il croato Begovic. Andremo, comunque, a Salerno consapevoli di poter far bene e tenteremo di portare a casa punti pesanti in ottica salvezza. Mi aspetto un ulteriore passo in avanti in un processo di crescita, che spero ci possa dare un identità ben definita in questa serie B”. L’allenatore peloritano non potrà impiegare, però in Campania gli indisponibili Felice Sollima e Giuseppe Runza, che rimarranno a Messina per motivi di lavoro.Leones1

 

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti