La JustMary Messina in gara-1 di semifinale playoff ospita la Virtus Molfetta

JustMary MessinaKulevicius al tiro (foto Macs)

La JustMary Messina Cocuzza dopo aver superato l’Esperia Cagliari nel primo turno della post season per la serie B torna in campo dopo solo 72 ore ospitando la Virtus Molfetta. La formazione ospite ha il suo top scorer nel centro Musci (17,1 punti a gara) e dopo vari cambi nel roster ha scelto l’esperta coppia lituana Samenas (guardia, 15,6) e l’ala forte Macernis (10,8).

Fernandez serve Salvatico

Fernandez serve Salvatico (foto Macs)

L’esperto Calò (10,7) e il giovane Comollo (9,4) danno il loro contributo offensivo, mentre in cabina di regia giostra Baraschi (5,3). Minuti di qualità per il veterano e capitano classe 1980 Orlando (6.0), completano il roster i giovani Frattoni, Calasso e Cordaro. L’allenatore è mister 10.000 punti in carriera Gigi Delli Carri, che ha chiuso la carriera proprio a Molfetta a quasi 50 anni.

Sfida difficile dunque per la JustMary che dovrà provare a vincere e magari ad accumulare un buon bottino in vista del ritorno, considerato il formato “coppa” che farà passare il turno alla squadra con la migliore differenza canestri nella doppia sfida. Palla a due mercoledì 30 giugno alle ore 21 al PalaCocuzza di San Filippo del Mela. Sulla pagina Facebook ufficiale a partire dalle 20:50 sarà disponibile la diretta streaming integrale del match.

JustMary Messina

Le formazioni di JustMary Messina ed Esperia Cagliari nei quarti di finale

Il match, in osservanza del protocollo Fip relativo al Covid 19 e al decreto legge del 22 aprile 2021 art. 5, comma 2, prevede la presenza del pubblico in numero limitato rispetto alla capienza dell’impianto: saranno dunque 91 i posti a disposizione. Per i tifosi della JustMary Messina per accedere al palazzetto sarà necessario prenotarsi entro e non oltre martedì 29 giugno tramite messaggio sulla pagina Facebook e possedere o il certificato di vaccinazione o di avvenuta somministrazione di prima dose del vaccino o il certificato esito tampone rapido negativo nelle ultime 48 ore o il certificato di avvenuta guarigione dal Covid entro 6 mesi antecedenti. In caso di mancata presentazione della documentazione il giorno della partita non sarà consentito l’ingresso e che l’accesso all’impianto dovrà avvenire tassativamente entro e non oltre le ore 20:40.

The following two tabs change content below.