La JSL Women ospita il Monreale dopo la sconfitta di misura contro il Marsala

JSL WomenIl tecnico Marco Palmeri con le giocatrici

Impegni ravvicinati per le calciatrici della JSL Women, che hanno tanta voglia di giocare per continuare a crescere. Nella penultima giornata della regular season del campionato regionale d’Eccellenza, le neroverdi hanno fornito un’altra brillante prestazione contro il quotato Marsala, che si è imposto, però, sul sintetico del Comunale di Brolo, con il punteggio di 1-0, capitalizzando al massimo la punizione di Pisciotta (9’).

JSL Women

Le giocatrici della JSL Women

Alle tirreniche è mancato soltanto il gol, poiché hanno creato diverse occasioni per pareggiare, non riuscendo a concretizzare la mole di gioco sviluppata nel corso dell’intero incontro.

Un vero peccato, ma anche un’ulteriore riprova che il progetto JSL, basato sulle numerose giovani in organico, sta procedendo nella giusta direzione. Mercoledì è in programma il recupero casalingo contro il Monreale (fischio d’inizio, a Ficarra, alle ore 16.00).

In merito ai due match, si è espresso, così, ad inizio settimana, il tecnico Marco Palmeri: “Contro il Marsala siamo mancati unicamente nelle finalizzazioni, perché la prova è stata più che buona. Ci rimane naturalmente l’amaro in bocca, così com’era accaduto a Siracusa in Coppa Italia, ma il nostro obiettivo quest’anno va oltre lo stesso risultato, poiché, a differenza di alcune formazioni che stiamo affrontando, non abbiamo la priorità di vincere il torneo, ma di programmare per farlo in futuro”.

JSL Women

Emilia Alibrio in azione

Rispetto all’andata, su cosa il gruppo è maggiormente migliorato? “Direi su tutti gli aspetti. Analizzando i dati, arrivano, in tal senso, delle conferme. Il possesso palla è stato superiore a quello delle avversarie, in modo particolare nel secondo tempo. Le ragazze sono riuscite a rimanere proiettate a lungo in fase offensiva e la manovra sta diventando sempre più fluida”.

Come pensate di sovvertire il pronostico a Monreale? “Proseguendo la linea tracciata nelle ultime uscite. Tentando di sorprende le rivali e di mantenere la gara sempre in equilibrio”.L’importante è uscire dal campo a testa alta e noi lo stiamo facendo – ha aggiunto, in sede di presentazione, l’attaccante Emilia Alibrio -. Siamo pronte e cariche per la sfida con il Monreale, daremo il massimo fin dal primo minuto”. La partita verrà arbitrata dal signor Salvatore Accetta di Barcellona Pozzo di Gotto.

The following two tabs change content below.