La Farc Rescifina Messina supera la Stella Palermo e la scavalca al quinto posto

Serie B FemminileLe ragazze della Farc Rescifina Messina
Momento finalmente positivo per la Farc Rescifina Messina che al PalaTracuzzi, contro la Stella Palermo, conquista la quarta vittoria nelle ultime cinque gare disputate e opera il sorpasso nella classifica di serie B sul team del capoluogo dopo aver ribaltato il meno due della gara d’andata. 52-40 il punteggio finale di un incontro ben giocato nel primo tempo, con la difesa peloritana molto attenta sulle tiratrici ospiti. Nei primi minuti del primo quarto, ottimi i giochi a due tra Marchese e Spadaro e la precisione dall’arco di Vento (19 punti finali). Così Messina subito prendeva un buon margine di vantaggio e concedeva appena cinque punti alla Stella nel secondo quarto, chiudendo il match in doppia cifra di vantaggio all’intervallo lungo (28-16).
Rescifina Messina

Ilaria Vento ha messo a segno 19 punti

Nel terzo periodo emergeva un’eccessiva rilassatezza da parte della Farc. Le ragazze di coach Tonino Interdonato realizzavano solo quattro punti a fronte degli otto messi a referto da Palermo, tornata in singola cifra di svantaggio. Messina ripartiva con rinnovata intensità nell’ultimo quarto, optando per un pressing a difesa allungata e riprendendo a segnare con continuità in una serata in cui gli attacchi sono stati sopravanzati dall’energia delle rispettive difese.
La Farc Messina, pur fuori dai giochi in chiave lotta di vertice, vuole chiudere al meglio una stagione non semplice e proverà il filotto nei prossimi due impegni di stagione regolare contro le cugine Alma Patti, in trasferta, e Cus Unime in casa. Poi ci sarà spazio per la fase ad orologio ma la sensazione è che i rapporti di forza del torneo si stiano ormai ben delineando.

Farc Rescifina Messina-Stella 52-40
Parziali: 15-11, 28-16, 32-24, 52-40
Farc Rescifina Messina: Marchese 12, Mantineo 3, Davì, Giordano, Romeo 7, Cosenza, Spadaro 11, Calì, Torre, Messina, Capri’, Vento 19. All. Interdonato

Stella Basket Palermo: Perdichizzi, Celona 2 Bisconti 1, Vento, Riccardi 11, Bonnì 3, Vigilante 12, Ganci, Cafiso 5, Matera 2, Bianco 4. All. Avellone.
Arbitri: Di Mauro e Massari

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com