La Desi Shipping ospita il Talmassons. Ciancio: “Serve una prova coraggiosa”

Akademia Sant'AnnaLa centrale Valentina Mearini alla battuta

Sarà ancora una volta, per il secondo match consecutivo, il palazzetto della Cittadella Sportiva Universitaria ad ospitare il match numero 9 della Desi Shipping Akademia Messina che domenica 4 dicembre, con inizio alle ore 17, ospiterà la Cda Talmassons. Torna a giocare, quindi, di fronte al proprio pubblico la formazione allenata da coach Marco Breviglieri, chiamata ad una prestazione di carattere e determinazione dopo il passo falso registrato nell’ultimo turno contro la capolista Roma Volley Club. Ad attendere le messinesi ci sarà una squadra che, sino a questo momento, ha dimostrato di poter competere con tutti, come dimostrano anche alcuni risultati importanti registrati nelle sette partite di campionato giocate.

Akademia Sant'Anna

L’Akademia Sant’Anna celebra un punto

Sesta posizione in graduatoria generale e cinque punti in più rispetto a Messina, Talmassons nel suo percorso fino ad ora ha collezionato quattro successi, partendo dalla rotonda vittoria per 3-0 all’esordio contro Martignacco. Nel match successivo è arrivata la sconfitta esterna sul campo di Vicenza (3-1), subito archiviata con il 3-0 casalingo contro Marsala, seguito da un ulteriore punto casalingo conquistato contro San Giovanni Marignano. Stesso risultato di 3-2, ma questa volta a favore delle ragazze allenate da coach Leonardo Barbieri, ottenuto in casa di Soverato, seguito dal 3-0 casalingo contro Montecchio nell’ultimo turno. Una squadra, dunque, in forte crescita, che fa punti ormai da tre partite consecutive e vorrà sfruttare al massimo le sue doti per fare risultato a Messina.

Nel collettivo tante under 20 in campo ma anche con diverse giocatrici esperte che hanno calcato palcoscenici importanti di A1 ed A2, come l’opposto Veronica Taborelli, che nel passato ha indossato le maglie blasonate di Busto Arsizio, Scandicci, Piacenza, Soverato, Marsala, Perugia, Macerata e Mondovì, mentre fino ad ora ha guidato Talmassons mettendo a segno 110 punti. In attacco sono diversi gli elementi da attenzionare, come la giovane schiacciatrice statunitense Giovanna Milana (la scorsa stagione a Martignacco e prima ancora nella serie A portoricana, per lei 105 punti all’attivo) e le due centrali Veronica Costantini (75 punti) e Anna Caneva (59 punti). In cabina di regia, poi, la presenza della nigeriana Chidera Eze Blessing (la scorsa stagione a Vicenza ma prima ancora in A1 con la blasonata maglia di Conegliano), mentre guida la seconda linea Giulia De Nardi, libero con diversi campionati di prima fascia tra Martignacco, Firenze, Mondovì e Como.

Akademia Sant'Anna

Il libero Sara Ciancio nello scatto ufficiale

Squadra forte in attacco, completa nei diversi reparti, attenta e preparata anche in difesa, come dimostra una buonissima percentuale a muro che ne fa il secondo club tra tutte le squadre dei due gironi di A2 in questa speciale classifica. Per la Desi Shipping, quindi, sarà determinante l’approccio alla gara, facendo seguito anche alle parole di coach Breviglieri che continua a vedere una squadra in costante crescita e che, nonostante qualche risultato non sia stato molto favorevole alle ragazze dell’Akademia, sicuramente non manca di grinta e spirito di abnegazione, come dimostrano anche i cinque tie-break giocati nelle prime otto giornate del torneo.

“Quella di domenica scorsa è stata una sfida difficile da affrontare – ammette Sara Ciancio, libero dell’Akademia – Una partita che ci ha permesso di confrontarci con giocatrici di alto livello, ma anche di capire quale sia la nostra identità, i nostri punti di forza, quelli che piano piano stanno venendo fuori, in primis ogni giorno in allenamento. Certamente tanto lo fa il gruppo: stiamo lavorando con molto entusiasmo e forse è proprio questo che ci porta a fare sempre passi in avanti, ad alzare ogni volta l’asticella e cercare di raggiungere quell’obiettivo comune che ci siamo prefissati. Siamo attese da una gara molto importante: loro nelle ultime uscite hanno già dimostrato di avere buone qualità e sono ben attrezzate. Noi, però, siamo molto agguerrite. Le abbiamo studiate con attenzione e abbiamo visto nel dettaglio come poter sfruttare i loro punti deboli, ma come ogni partita credo che siano fondamentali il carattere e l’atteggiamento. Volontà, motivazione e un pizzico di coraggio penso siano quel qualcosa in più che ci permettano di fare la differenza”. 

Akademia Sant'Anna

La schiacciatrice Valentina Martilotti alla battuta

Sarà anche il penultimo match casalingo del 2022 per l’Akademia (l’ultima uscita tra le mura amiche di quest’anno sarà il 26 dicembre, quando la Desi Shipping ospiterà Soverato per la prima giornata del girone di ritorno). Arbitreranno l’incontro i signori Walter Stancati e Danilo De Sensi. Al match si potrà accedere tramite abbonamento o acquistando il tagliando per il singolo match (online, presso i punti vendita autorizzati Posto Riservato o la biglietteria del Palazzetto Polivalente (aperta dalle ore 15.30 di domenica 4 dicembre). Per i tifosi a casa, invece, la Lega Pallavolo ha stabilito che tutti gli incontri, fino alla fine del girone di andata, saranno visibili gratuitamente sul canale youtube Volleyball World Italia.

Autori

+ posts