La Cresci in Rete vittoriosa in rimonta contro gli Amici del Volley Giarre

La Cresci in Rete si aggiudica in rimonta il match contro gli Amici del Volley Giarre nel campionato di Pallavolo di Serie C femminile.

Cresci in Rete

L’esultanza delle ragazze della Cresci in Rete

Le ragazze dei presidente Macrì non si sono mai date per vinte, riuscendo a rimontare le avversarie e aggiudicarsi la vittorio al tie break (22-25, 28-30, 25-12, 25-14, 15-13). Nel dettaglio le ospiti partono subito forte conquistando i primi due set. Le peloritane non stanno a guardare e raddrizzano la gara sul 2-2. Il 15-13 del tie break sancisce la rimonta delle atlete di mister Russo, che si riprendono il quinto posto in classifica e possono concentrarsi sull’importante incontro cin il Savio. A fine gara mister Russo ha dichiarato: “Sin dall’inizio abbiamo dimostrato di essere in partita. Avevamo voglia di fare una prestazione importante e abbiamo dimostrato grande determinazione.

L'esultanza delle ragazze della Cresci in Rete

L’esultanza delle ragazze della Cresci in Rete

Avremmo potuto centrare i tre punti, ma non ho nulla da rimproverare alle mie ragazze, che hanno dato prova di grande carattere senza mai incappare in cali di tensione. Quando sei sotto di due set non è semplice, ma la squadra ha messo in mostra attributi riuscendo a ribaltare la gara e a venire fuori da una situazione complicata. Le ragazze, nei giorni che hanno preceduto il match, avevano palesato questa voglia di riscattarsi dopo le due sconfitte consecutive. L’occasione era quella giusta, perché affrontavamo un avversario di spessore. Il campo ha detto il resto, in una partita in cui abbiamo girato al massimo senza mai decelerare. Sono state davvero brave. Complimenti alla mia squadra”.

Il tabellino della gara

Cresci in Rete – Amici del Volley 3-2 (22-25, 28-30, 25-12, 25-14, 15-13)

Cresci in Rete: Recupero, Mantarro, Girone, Giovenco, Sicari, Al Hunaiti, Demestri, Erba, Ferraro, Rotella, Raymo, De Luca (L1) Aloise (L2).  All. Russo.

Amici del Volley: Puglisi, Barone, Privitera, Sergi, Pandolfo, Giuffrida, Tracinà K., Principato, Bennato, Tracinà S., Scandurra, Marano (L1), Alia (L2). All. Spanò

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva