La Costa d’Orlando cede nel derby al cospetto del Green Palermo (82-73)

Green-CostaGreen-Costa

Cede soltanto nel finale una buona Irritec Capo d’Orlando a Palermo nel primo derby di campionato. I padroni di casa si aggiudicano la gara 82 a 73.

Il Green Basket parte forte con un primo parziale deciso che mette in seria difficoltà la formazione di Condello. Al primo riposo si va con Palermo avanti 26 a 13. I biancorossi però non ci stanno e nel secondo quarto partono subito forte. Soltanto nel finale i padroni di casa riprendono l’inerzia della gara e si va negli spogliatoi sul 44 a 36.

Al rientro dall’intervallo lungo la partita rimane molto equilibrata anche se Palermo le prova tutte per prendere il largo ma la Costa è presente sia mentalmente che fisicamente. All’ultimo riposo il tabellone evidenzia un sostanziale equilibrio fissando il punteggio sul 68 a 59. Negli ultimi dieci minuti la difesa a zona di Condello mette in seria difficoltà Palermo che non riesce più a segnare. I paladini si rifanno sotto ed a tre minuti dalla fine si portano addirittura in vantaggio. Nel finale di gara però i biancorossi sprecano diverse occasioni da sotto per allungare e Palermo non sbaglia più. Finisce 82 a 73 con ben cinque giocatori della Costa d’Orlando in doppia cifra.

Green-Costa

Green-Costa (foto Pipitone)

Esce a testa alta dal PalaMangano la Irritec Capo d’Orlando che nonostante le assenze ha tenuto testa ad un buon Green cedendo solo nei secondi finali.

Green Basket Palermo – Irritec Capo d’Orlando 82-73
Parziali: 26-13, 18-23 (44-36), 24-23 (68-59), 14-14 (82-73).

Green Basket Palermo: Bruno Duranti 25 (4/5, 5/6), Luca Pollone 20 (5/6, 3/9), Tommaso Minoli 10 (3/3, 0/3), Matias nicolas Di marco 9 (3/6, 1/3), Giuseppe Lombardo 7 (1/3, 1/4), Vincenzo Di viccaro 7 (1/2, 1/2), Madieme Thiam mame 2 (1/1, 0/0), Giuseppe Caronna 2 (1/1, 0/0), Luca Savoca 0 (0/0, 0/0), Andrea Zini 0 (0/0, 0/0), Federico Micale 0 (0/0, 0/0), Salvatore Mazzarella 0 (0/0, 0/0). All. Bassi. Ass. Vallesi e La Licata.

Tiri liberi: 11 / 16 – Rimbalzi: 25 5 + 20 (Luca Pollone 7) – Assist: 24 (Matias nicolas Di marco 12)

Irritec Capo d’Orlando: Luca Bolletta 19 (3/8, 1/2), Patrick Avanzini 13 (4/6, 0/0), Gianpaolo Riccio 11 (1/4, 3/7), Alessio Ferrarotto 11 (3/5, 1/1), Marcello Crusca 11 (1/4, 3/5), Stefan Spasojevic 8 (4/6, 0/0), Enrico Di Coste 0 (0/1, 0/0), Daniel Perez 0 (0/0, 0/0), Simone Ciccarello 0 (0/0, 0/0), Mario Paparone 0 (0/0, 0/0), Michael Teghini 0 (0/0, 0/0). All. Condello. Ass. Trimboli, Vittorio, Sant’Ambrogio

Tiri liberi: 17 / 20 – Rimbalzi: 27 6 + 21 (Gianpaolo Riccio 6) – Assist: 12 (Alessio Ferrarotto 3).

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva