La Cestistica Torrenovese completa il roster con l’esterno Santiago Boffelli

Santiago BoffelliSantiago Boffelli

La Cestistica Torrenovese ha annunciato la firma di Santiago Boffelli, ala classe 1983 nata a San Vicente ma naturalizzata italiana. Boffelli è un’ala che predilige il gioco sul perimetro, dove può mettere in mostra tutto il suo repertorio da tiratore scelto. Le statistiche della sua carriera parlano da sole: “Santi” ha sempre viaggiato su medie altissime (16.5 punti di media nel 2017/2018 ad Alba, addirittura 18.3 a Scauri) ed è un veterano di questa categoria.

Nella sua lunghissima carriera Boffelli ha lasciato il segno dovunque sia stato: arriva in Italia a Palmi, nel 2004, dove vince subito la Serie C2 calabrese. Dopo tre stagioni in Argentina, nel 2011 torna nello Stivale e per quattro anni colleziona vittorie di campionati in Serie C con le maglie di Ceglie (17.7 punti a gara), Sora (20.9), Scauri (25.4 punti a partita) e Civitavecchia (19.9). Nel 2015 firma con la Costa d’Orlando dove nelle 20 gare giocate realizza 16.5 punti di media.

Boffelli (Costa)

Boffelli (Costa)

Le sue prestazioni gli valgono la chiamata di Scauri in serie B, dove torna e grazie ai suoi 15.6 punti a gara trascina la sua squadra alle semifinali playoff. In Campania rimane fino al 17-18, quando firma per Alba centrando la salvezza. La scorsa annata la inizia a Fabriano, poi firma a Corato dove realizza 11.3 punti a partita fermandosi solo ai quarti di finale Play-Off.

«Siamo felici di aver preso Santiago Boffelli. È un giocatore che nonostante non sia più giovanissimo è in grado di mettere a “ferro e fuoco” i canestri di tutte le difese  – afferma il presidente Piero Natoli –, siamo sicuri di aver preso un uomo, prima che cestista, che farà la differenza nei momenti decisivi delle partite. “Santi” ha tanta esperienza – conclude Natoli –  e sono certo che riuscirà ad alzare le abilità dei suoi compagni solamente con la sua presenza in campo. Averlo con noi è una grossa fortuna». 

Commenta su Facebook

commenti