L’A.C.S.D. Arashi protagonista a Brolo al “1° Sicilia Open FIGMMA”

Podio al "1° Sicilia Open FIGMMA"

Si arricchisce il medagliere dell’A.C.S.D. Arashi. A Brolo, al “1° Sicilia Open FIGMMA” (Federazione leader a livello nazionale, con riconoscimento del CONI, negli sport da combattimento delle MMA e del GRAPPLING), tre atleti della scuola di MMA/Arashi System Athena del M° Leo Brancati e due della scuola di MMA/Arashi System Maverick del M° Salvatore Romeo sono riusciti a vincere, complessivamente, cinque medaglie d’oro e una d’argento. In particolare è grande il compiacimento della scuola messinese per i risultati ottenuti da Caterina Micali, Alessandro Giuffrida e Nino Mamone. Infatti, dopo l’esordio dei ragazzini nel settore della Kick light, gli atleti si sono cimentati anche nel difficilissimo settore delle MMA a contatto pieno, riuscendo a dare prova di tanto coraggio, efficacia e buona tecnica. Tutti si sono impegnati mettendo in atto gli insegnamenti acquisiti, giorno dopo giorno, in palestra, dimostrando, con i fatti, che il sacrificio paga.

Podio femminile

Podio femminile

Il Maestro Leo Brancati (scuola MMA/Arashi System Athena) sottolinea l’importanza degli ultimi risultati: “Ovviamente, questo è solo l’inizio, in quanto ancora c’è tantissimo lavoro da fare. Nel rinnovare i complimenti ai tre atleti, voglio rivolgere un pensiero a Nino Mamone che, malgrado l’eccellente gestione dell’incontro, svoltosi per tutto il tempo in piedi, non è riuscito a superare un coriaceo avversario davvero bravo e molto forte per tecnica ed efficacia, perdendo ai punti e ottenendo comunque un importante secondo posto. Lo stesso vincitore, più volte, si è complimentato con Nino per la tecnica espressa. Nell’occasione voglio rivolgere un sentito ringraziamento al nostro presidente, M° Salvatore Romeo, per l’aiuto che mi ha dato durante la preparazione dei tre ragazzi, mettendo a nostra disposizione la sua ormai profonda conoscenza nella lotta a terra.

ACSD Arashi

A.C.S.D. Arashi

Un ringraziamento – chiude Brancati – anche a Consuelo Molonia, per la sua quotidiana e importante collaborazione. In ultimo, mi sento di dire grazie ai ragazzi che in palestra, ogni sera, si sono prodigati aiutando i compagni nella loro preparazione. Mi riferisco a Vincenzo Garofalo, Adriano Allone e Davide Ciotto”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com