La band Sugarfree tra gli ospiti di “Note di solidarietà” a Barcellona Pozzo di Gotto

Note di solidarietà

La band Sugarfree, nota per successi come “Cleptomania” o il brano sanremese “Solo lei mi dà”, sarà protagonista di “Note di solidarietà”, serata benefica interamente dedicata alla musicoterapia, in programma domenica 17 dicembre alle ore 20.30 al Teatro Mandanici di Barcellona, promossa dall’associazione Musica & Mente, presieduta da Rosario Ingegneri.

La band Sugarfree

Un’iniziativa patrocinata dal Comune di Barcellona, dai due club Rotaract della zona e da Studio Autos – interventi psicoeducativi per bambini nello spettro autistico – per accendere i riflettori e raccogliere fondi a favore delle persone diversamente abili che dalla musica possono trovare giovamento. Il tema centrale infatti sarà una “vita di qualità per tutti”, uno degli obiettivi dell’associazione nata dalla volontà di operatori che intervengono nel settore socio – sanitario, al fine di dare a chiunque la possibilità di essere ascoltati, orientati e guidati, verso un miglioramento delle proprie condizioni di vita, grazie ad azioni di musicoterapia, educative, psicologiche, psichiatriche, psicomotorie, cognitive comportamentali, familiari e di gruppo (parent training, teacher training), terapeutiche/assistenziali e abilitative/riabilitative. Musica & Mente promuove il benessere psicofisico del disabile, dei suoi caregiver, tenendo conto del contesto sociale in cui vive e organizza eventi dedicati ai disturbi dell’età evolutiva, del linguaggio, dovuti a malattie neurodegenerative con l’aiuto di illustri esperti e specialisti del settore. Tra gli ospiti dello spettacolo del 17 anche il duo musicale Atmosfera Blu, reduce da un’importante tournèe in Canada e, direttamente dal programma “The Voice” di Rai Due, Andreazzurra Gullotta e Almanegra che facevano parte del team di Piero Pelù.

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti