L’1-1 con l’Atletico Messina apre la stagione della Juniores dell’Acr Messina

Atletico MessinaLe formazioni Juniores di Atletico Messina e Acr

La fase provinciale del campionato Juniores inizia con un pari per l’Acr Messina, inserito nel gruppo B da “fuori classifica”. I giallorossi, guidati da Giuseppe Spada, hanno esordito al “Garden Sport”, impattando 1-1 contro l’Atletico Messina. Gara ben giocata, però, dai biancoscudati, che attaccano con continuità fin dalle prime battute e ci provano già al 5′ con Roberti, che riceve in area su punizione di Mangano ma spedisce a lato. All’8′, dall’altra parte, ci prova Gennaro direttamente da calcio piazzato, ma la palla termina sulla barriera.

Passano un paio di minuti e un’altra punizione, stavolta di marca Messina, rischia di sbloccare il risultato: Mangano calcia dal limite ma è sfortunato e centra il palo alla sinistra di D’Andrea. Al 13′ altra azione offensiva ospite, con Cafarella a battere un corner su cui si fionda Lembo, la cui incornata sorvola la traversa. Altro angolo cinque minuti dopo, stavolta per i padroni di casa, con Libro che cerca direttamente la porta ma trova pronto alla presa alta Forestieri, estremo difensore del Messina.

Cafarella, Bonasera, Capilli e Lembo

Cafarella, Bonasera, Capilli e Lembo

Il duello si ripete al 19′ ma anche stavolta la conclusione dell’attaccante di casa non crea grattapi al portiere giallorosso. Al 24′ ancora Messina in avanti: triangolazione tra Motta e Romeo, con quest’ultimo che penetra in area ma calcia debolmente. La gara prosegue su buoni ritmi e al 32′ sono ancora gli ospiti a sfiorare il vantaggio, di nuovo con Romeo, che viene servito da Motta ma a pochi passi da D’Andrea manda a lato.

Al 34′ la punizione di Cafarella sfiora l’incrocio. Dopo aver sfiorato più volte la rete, il Messina è anche costretto a capitolare al 40′: azione d’angolo e incornata di Mannino, subentrato da sette minuti, che vale l’1-0. Il Messina non si lascia scoraggiare dal gol subito e dopo appena un minuto sfiora il pari, ma D’Andrea è bravo a neutralizzare in tuffo il colpo di testa di Lembo su punizione di Mangano. E’ l’ultima azione pericolosa del primo tempo, che si chiude con l’Atletico Messina in vantaggio per 1-0.

Esposito e Cafarella

Cafarella ha trovato spazio in prima squadra contro il Marsala

Nella ripresa la squadra di Spada torna in campo col giusto piglio e al 5′ la sfera del pari capita sul sinistro di De Natale, che calcia alto servito da Manganaro. Al 7′ ci prova ancora Lembo, ma il suo tiro è alto. Il Messina insiste e trova il meritato pari al 9′: è Motta a firmare il primo gol stagionale sfruttando un cross dalla destra di Manganaro e battendo il portiere dopo un elegante aggancio.

L’Atletico si rivede all’11’ con il tiro-cross dalla destra di Libro e l’attento Forestieri a mettere in corner. Due minuti dopo bella ripartenza del Messina ma Motta, presentatosi al limite dell’area, viene fermato in dubbia posizione di fuorigioco tra le proteste. Al 18′ nuova azione imbastita dagli ospiti, con il tiro finale di Cafarella che non trova la porta. La risposta dei padroni di casa arriva al 20′ con la punizione di Libro che però si perde alta.

Paolo Lembo

Paolo Lembo in azione con la maglia del Camaro

Al 21′ cross dalla destra di Libro per Gennaro, che calcia al volo ma spedisce a lato. Gara vibrante e al 25′ altra occasione per il Messina, con D’Andrea ad opporsi col corpo sul destro ravvicinato di Manganaro, servito in area da Romeo. Superata la mezzora, ci prova Maiorana su punizione, ma il pallone sorvola la traversa. Al 37′ altra occasione da moviola con Maiorana fermato a tu per tu con il portiere per sospetto offside al momento del lancio di Manganaro.

Insiste la squadra di Spada, che continua a collezionare occasioni: alto il tiro dal limite di Romeo su lancio di Motta e, a seguire, bel riflesso di D’Andrea che risponde con un grande intervento sul colpo di testa di Lo Presti. E’ l’ultima occasione del match, che si chiude sull’1-1. Il Messina tornerà in campo lunedì prossimo, quando debutterà in casa al “Despar Stadium” contro la Jonica.

Bonasera e Romeo

Bonasera e Romeo

Il tabellino. Atletico Messina – Acr Messina 1-1
Marcatori: 40′ pt Mannino (A), 9′ st Motta (M).
Atletico Messina: D’Andrea, Gulletta, Catalano, Cordaro, Gualberti (32′ pt Mannino), Battiato, Gennaro, Pino, Napolitano (40′ st Giacoppo), Libro, Mahend (9′ st Cozzo). In panchina: Restuccia, Lombardo, Raffa, Cambria. Allenatore: Domenico Ardizzone.
Acr Messina: Forestieri, Morreale, De Natale, Mangano (35′ st Bertino), A. Lo Presti, Lembo, Cafarella (8′ st Maiorana), Romeo, Roberti (21′ st Morabito), Maesano (1′ st Manganaro), Motta. In panchina: Alleruzzo, S. Lo Presti, Giappi. Allenatore: Giuseppe Spada.
Arbitro: Pierluigi Florena della sezione di Messina.
Ammoniti: Gualberti (A), Mahend (A), Lembo (C), Romeo (C), Manganaro (C).

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva