Juniores, lo Sporting Club Messina batte 2-0 il Don Peppino Cutropia

Sturiale, Papale e Maggio (Sporting Club Messina)

Con una prestazione di grande spessore lo Sporting Club Messina ha superato di slancio per 2-0 il G.S. Don Peppino Cutropia di Milazzo nella dodicesima giornata (terza di ritorno) del girone A del campionato Provinciale Juniores. Nonostante diverse defezioni dovute ad infortuni, mister Maggio ha schierato una formazione capace di sfruttare al meglio le caratteristiche di ogni elemento, sulla base del modulo 4-4-2. Il ricordo della batosta subita nella gara di andata in quel di Milazzo era ancora fresco nella mente di tutti i giocatori e ha dato un motivo in più per tenere alta la concentrazione.

La Fauci

La Fauci

La cronaca: Al 5’ Sturniolo tira fuori dopo la respinta della difesa su calcio d’angolo, all’8’ Papale dal limite calcia ancora fuori. Poi, al 12’, Micari su punizione e palla che sfiora il palo. Al 24’ arriva il gol dell’1-0 con un colpo di testa di Sturniolo, sugli sviluppi di una punizione dal vertice destro dell’area di rigore di Micari. Al 26’ ancora Micari non centra la porta su lancio di Sergio Cucinotta, mentre al 30’ non va a buon fine la sforbiciata di Papale. Tanto rammarico, dunque, per le occasioni sprecate. Nella ripresa, con i medesimi effettivi in campo, si prosegue sulla falsariga del primo tempo. La squadra del “Capo” approfitta dell’unica distrazione dello Sporting per spingersi in avanti (4’) e solo un miracolo di Russo, che devia il pallone sul palo sul tiro di Giuseppe Saraò, evita la beffa. Il raddoppio arriva al 23’ ancora grazie a Sturniolo, abile a prendere palla sulla trequarti, superare di slancio due difensori ed il portiere in uscita e depositare la sfera in rete per il definitivo 2-0. Prima del termine dell’incontro si registrano ancora altre occasioni mancate di un soffio da Papale, Sturniolo, Rinaldi e Gazzara. Con questa vittoria lo Sporting Club Messina, che lunedì 8 febbraio giocherà alle 15 al “Comunale di Giammoro” di Pace del Mela contro il Comprensorio del Tirreno, si porta a soli 3 punti dal terzo posto, occupato al momento proprio dai prossimi avversari.

Maggio - Sporting Club Messina

Maggio

La formazioni del match:
Sporting Club: Russo, La Fauci, Trentin (83’ Princiotta), Popolo, Santoro, Maggio (63’ Rinaldi), Cucinotta Si., Cucinotta Se. (62’ Gazzara), Papale, Micari, Sturniolo. n.e. Natale, Sturiale. All. E. Maggio.
G.S. Don Peppino Cutropia: Adella, La Verga, Bonarrigo, Maio, Cattafi, Crivello, Cangemi, Andaloro, Saraò, Italiano, Russo. In panchina: Bonvegna, Parisi, Spinola, D’Agnelli, Dell’Oro, Soldino, Trimboli. All. G. Bonarrigo.

Classifica: Torregrotta 30, Città di Messina 28, Comprensorio del Tirreno 18, Sporting Club Messina 15, Forza Calcio Messina 13, G.S. Don Peppino Cutropia 12, Sportsoccer Milazzo 12, Città di San Filippo del Mela 10, Città di Villafranca 4. Prossimo Turno: Città di Villafranca – Sportsoccer Milazzo; Città di San Filippo del Mela – Forza Calcio Messina; Comprensorio del Tirreno – Sporting Club Messina; G.S. Don Peppino Cutropia – Città di Messina. Riposa: Torregrotta.

Commenta su Facebook

commenti