Juniores, finale tutta messinese: al Pistunina si aggiunge il Rocca di Capri Leone

Il Rocca di Caprileone juniores

Sarà tutta messinese la finale regionale del torneo Juniores, fissata per giovedì prossimo (ore 16.30)allo stadio “Vincenzo Presti” di Gela. Al già qualificato Pistunina, forte di due giorni in più di riposo avendo giocato domenica scorsa, si è appena andato ad aggiungere il Rocca di Capri Leone: sul neutro di Castellana Sicula, l’undici di mister Peppe Lombardo ha superato per 3 reti a una sul neutro di Castellana Sicula la Parmonval.

Logo Rocca Capri Leone

Logo Rocca Capri Leone

Palermitani che erano passati per primi in vantaggio al 12’ grazie a un tiro-cross di Caronìa. Il Rocca ci mette un po’ a reagire ma impattano al 39’ Cicirello che sfrutta una punizione di Protopapa e di testa sigla l’1-1. Un minuto più tardi, tiro cross questa volta di Gennaro ed è 2-1 Rocca, punteggio con cui si chiude la prima frazione di gioco.

Nella ripresa, al 53′ Cicirello cerca la rete dalla distanza, ma il portiere palermitano si oppone in due tempi. Al 68′ è la Parmonval a sfiorare il punto del pari con Capone, che non ha però fortuna di testa. Tra l’83′ e l’85′, la squadra palermitana coglie un palo e due traverse che mettono i brividi a Fazio e compagni. Al 91′, però, splendido contropiede biancoazzurro e Barca insacca il gol della sicurezza: è 3-1 e i caprileonesi possono esultare, è finale.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti