Ivan Brusca è un nuovo pilota della SGB Rallye

Sgb RallyeIvan Brusca in azione - ph: A. Failla

Un altro grande nome si aggiunge alla famiglia della scuderia. Ivan Brusca, classe 1977, originario di San Biagio Platani, centro della provincia di Agrigento. E’ tra i più veloci e convincenti piloti siciliani: nel suo palmares spiccano tra gli altri un terzo posto assoluto, lo scorso anno, al “Rally Fabaria” ed un secondo posto assoluto al “Rally Fiume Platani“, entrambi a bordo di una piccola ma potente Peugeot 106 gruppo A. Il pilota agrigentino farà il suo debutto con i colori della scuderia S.G.B. Rallye durante il fine settimana del 18 e 19 Aprile in occasione del “Rally delle Madonie”, dove sarà al via con il suo fido navigatore Ignazio Midulla, a bordo della consueta Peugeot 106 Gruppo A gestita dalla Cacciatore Corse.

“Sono molto felice di essere entrato a far parte della bella famiglia di SGB Rallye – queste le prime parole di Ivan Brusca – Stimavo da tanto questa scuderia sia per i piloti che annovera, sia per coloro che la gestiscono, adesso finalmente siamo riusciti a concretizzare questo legame, anche grazie alla mediazione del vicepresidente Dino Nucci. Partiamo subito molto carichi e soprattutto accendiamo subito i motori in questo Rally delle Madonie che si preannuncia molto molto interessante, anche perché, come scuderia abbiamo equipaggi tutti molto forti e competitivi. Le strade le conosco bene e malgrado la mia fida Peugeot 106 abbia certamente qualche cavallo in meno rispetto ad altri avversari, siamo fiduciosi nello sfruttare a pieno le sue doti di agilità e maneggevolezza unite alla nostra grinta e voglia di far bene. Inizia da qui un nuovo percorso nel quale spero di dare le giuste soddisfazioni alla scuderia e di poter contribuire a portare altri risultati prestigiosi in bacheca”.

Soddisfazione all’interno del direttivo della scuderia nebroidea, il presidente Giuseppe Gulino ha dichiarato: “Quando è presente Ivan in gara lo spettacolo è assicurato, all’interno della nostra famiglia sportiva ci accomuna soprattutto la passione e corriamo senza grosse economie dietro, per questo siamo onorati di avere un pilota come Ivan nel nostro team, un pilota spettacolare e redditizio. Siamo fiduciosi per una grande stagione insieme.”

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti