Interdonato: “Evitata una gara deserta, decisivo l’emendamento sui 99 anni”

Nino InterdonatoIl vice presidente del consiglio comunale Nino Interdonato

Sull’affidamento dello stadio “Franco Scoglio” si registra l’intervento del vicepresidente del consiglio comunale Nino Interdonato, che definisce “provvidenziale l’emendamento” a sua firma che “ha esteso la durata dell’affidamento sino a 99 anni. L’Amministrazione comunale aveva previsto una durata temporale di 30 anni. Se non fossi intervenuto a suo tempo, oggi avremmo assistito all’ennesimo fallimento in tema di impiantistica sportiva, con una gara deserta, e uno stadio vuoto. Adesso il Fc Messina rispetti gli impegni contrattuali con il Comune e sportivi con i tifosi. Buon lavoro”, conclude Interdonato nella sua nota. L’emendamento venne approvato con sedici voti favorevoli, undici astenuti e nessuna preferenza contraria.

Interdonato

La copia dell’emendamento proposto da Interdonato e approvato dall’aula

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva