In B1 la Top Spin Messina vince a Cagliari. Doppio successo in B2

Mariano Trifirò (Top Spin)

In Serie B1-girone D di tennistavolo vittoria esterna per la Top Spin Messina che si è imposta per 5-3 contro la Marcozzi Cagliari. Dopo la sconfitta iniziale di Alessandro Di Marino, battuto da Massimo Ferrero per 3-2 (7-11, 11-7, 6-11, 11-9, 11-8), sono arrivati i successi di Giovanni Caprì per 3-1 (14-12, 8-11, 11-9, 11-6) su Marco Sarigu, di Simone Sofia contro Giuseppe Lepori per 3-0 (11-6, 11-4, 11-6) e di Di Marino su Sarigu per 3-1 (12-10, 9-11, 11-8, 12-10). A rimettere momentaneamente in parità la situazione per i sardi sono stati Ferrero, con il 3-1 (4-11, 11-8, 11-3, 11-9) su Sofia e Curcio, il quale ha piegato 3-1 (12-10, 11-7, 10-12, 11-4) Caprì. Una Top Spin molto determinata ha conquistato i due punti di giornata per effetto delle vittorie di Sofia per 3-0 (11-8, 11-7, 12-10) contro Sarigu e Di Marino, in rimonta per 3-2 (11-8, 10-12, 5-11, 11-9, 11-5) su Curcio. Secondo posto in classifica a 10 punti per i ragazzi del presidente Giorgio Quartuccio e del tecnico Wang Hong Liang.

Top Spin Messina Serie B1 (da sin Di Marino Caprì e Sofia)

Si è concluso nel migliore dei modi in Serie B2-girone H il doppio impegno della Top Spin Messina che sabato ha superato l’ASD Atlantide, nella palestra di Villa Dante, con un secco 5-0. Mariano Trifirò si è aggiudicato per 3-0 (11-2, 11-2, 11-1) l’incontro di apertura con Fiorenzo Florio, battendo poi anche Matteo Florio per 3-1 (11-8, 11-5, 9-11, 11-8). Gianluca Zaccone ha vinto per 3-2 (7-11, 11-7, 11-5, 9-11, 11-7) con Matteo Florio, mentre Giuseppe Quartuccio ha sconfitto sia Aldo Marchese per 3-0 (11-4, 11-3, 11-3) che Fiorenzo Florio per 3-0 (11-2, 11-2, 11-1). Domenica, nel recupero della seconda giornata, è invece arrivata l’affermazione nei confronti dell’ASD Libertas Casalnuovo Matera per 5-1. Ottima la prestazione di Mariano Trifirò, vittorioso per 3-1 (11-5, 11-6, 5-11, 11-4) contro Alessandro Antonio Salvemini e per 3-1 (12-10, 9-11, 11-8, 11-8) su Domenico De Pierro. Due successi anche per Giuseppe Quartuccio che ha sconfitto 3-0 (11-6, 11-4, 11-3) Paolo Bolettieri e per 3-2 (4-11, 11-9, 11-2, 13-15, 12-10) Salvemini. Gianluca Zaccone, dopo aver ceduto per 3-2 (4-11, 12-10, 11-5, 7-11, 5-11) contro De Pierro, ha superato per 3-1 (11-5, 9-11, 11-6, 11-7) Bolettieri. La Top Spin aggancia così l’Eos Eonna al secondo posto a quota 10, alle spalle della capolista Albatros Merlino Zafferana Etnea.

Giuseppe Quartuccio (Top Spin)

In Serie C1-girone Q la Top Spin Messina ha superato l’ASD Atlantide con il risultato di 5-2. Claudio Rampello ha aperto battendo 3-1 (11-9, 11-7, 8-11, 11-6) Steven Fiore, poi Carmelo Zaccone ha ceduto 1-3 (5-11, 11-9, 9-11, 13-15) contro Gregorio Curello. Simone Zaccone ha vinto contro Francesco Falsone per 3-0 (11-3, 11-4, 14-12), sempre per 3-0 (11-5, 11-6, 11-4) su Fiore e 3-0 (11-1, 11-8, 11-5) ai danni di Curello. Per i padroni di casa anche il 3-2 (6-11, 2-11, 16-14, 11-9, 11-8) di Rampello contro Curello, mentre gli ospiti hanno piazzato il 3-1 (7-11, 11-4, 11-5, 11-8) di Falsone contro Carmelo Zaccone.

In Serie D1 Top Spin Messina Magie Lontane ko per 5-3 in trasferta contro l’ASD Club Pantera Rosa. Per i messinesi vittorioso Alberto Rampello per 3-1 (11-7, 9-11, 11-3, 11-2) su Riccardo Saccà, 3-0 (11-4, 11-5, 14-12) contro Francesco Vecchio e per 3-2 (11-8, 16-18, 7-11, 11-5, 11-7) su Domenico Alessandro Foti. Per i padroni di casa a referto il 3-0 di Vecchio su Luciano Monaco, il 3-0 di Foti contro Antonio Scavo, il 3-0 di Foti su Monaco, il 3-0 di Saccà contro Scavo e, infine, il 3-0 di Vecchio su Scavo.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti