Impresa del Cocuzza in sette uomini a Ragusa (81-56). Determinante il lituano Polekauskas (39 punti)

Cocuzza BasketGioia Cocuzza Basket

Fantastica prestazione della Peppino Cocuzza sul parquet del Pala Padua della Nova Viruts Ragusa nella 1° giornata del girone di ritorno della serie C Silver. Prestazione che diventa strepitosa se si considera che il Cocuzza veniva da una settimana turbolenta con l’improvvisa partenza del bomber Varotta (approdato in serie B alla Libertas Livorno) e con ancora molte assenze, tanto da presentarsi a Ragusa con solo sette giocatori a referto e contro una delle migliori squadre del campionato, ancora imbattuta in casa e con la formazione al completo.

Ancora una volta su tutti svetta la prestazione del lituano Polekauskas che letteralmente ha domina a centro area e sotto i tabelloni (39 punti ed applausi a fine gara anche dal pubblico ibleo) ma ad impressionare è stato il gioco corale e soprattutto la intensità difensiva dei ragazzi di coach Li Vecchi, capaci di concedere pochissimi tiri facili e quindi di tenere la squadra di coach Di Gregorio a soli 56 punti totali.

basket

Polekauskas straripante con 39 punti (foto V. Nicita Mauro)

Dall’altra parte non è stata proprio serata al tiro, tante palle perse e molti errori che solitamente non avvengono. Nel secondo tempo il capitano di ragusa Sorrentino ha provato più volte a riaprire la partita con le sue triple ma i sette valorosi uomini del Cocuzza erano ormai in trance agonistica e con un Costantino che sembrava avere venti anni in meno per come correva su ogni palla. Successo prezioso, il settimo in stagione. Il Cocuzza adesso è tra le squadre di vertice della graduatoria e ad inizio anno non sono esclusi nuovi movimenti di mercato, al momento si stanno valutando giocatori Under perché per il momento è possibile tesserare solo giovani. Dal 15 gennaio, quando si apre il mercato senior, la dirigenza filippese valuterà se inserire un secondo giocatore di esperienza.

Virtus Euromotor Ragusa-A.D.S.S. Peppino Cocuzza 56-81
Parziali: 16-14, 31-34, 48-59, 56-81.
Virtus Euromotor Ragusa: Vacirca, Girgenti n.e., Simon 8, Idrissou 4, Comitini n.e., Dinatale 3, Licitra 8, Carnazza , Ferlito , Mammana 9, Canzonieri 15, Sorrentino 9. All: Di Gregorio Vice Allenatore: Trovato
Peppino Cocuzza: Costantino 4, Toto 12, Albo 5, Polekauskas 37, Bellomo 9, Cocuzza 3, La Malfa , Scilipoti 8. All: Li Vecchi Vice All: Bertè
Arbitri: Moschitto di Catania e Puglisi di Aci Catena

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti