Il Pdr chiede fondi per adeguare il PalaRescifina, Sperone e il Marullo

Il gruppo Consiliare Pdr prova a dare una mossa all’Amministrazione comunale preannunziando emendamenti al Bilancio Previsionale 2014 per il finanziamento di interventi sugli impianti sportivi cittadini che rientrano nel piano triennale delle opere pubbliche; ulteriori emendamenti verranno presentati dai consiglieri del Pdr Nino Carreri e Rita La Paglia per monitoraggio mezzi pubblici e proposta “Notte Azzurra” come evento collaterale alla Vara.
“L’attività sportiva è fondamentale per lo sviluppo di valori basilari per la società quali lo spirito di gruppo e la solidarietà, nonché la tolleranza e la correttezza delle azioni, valori indispensabili per favorire un arricchimento della nostra esistenza ed una diversa qualità del nostro vivere quotidiano. Attraverso lo sport si contribuisce al miglioramento dell’equilibrio fra corpo e psiche agendo sulla perseveranza e la determinazione”.
Con queste parole il Gruppo consiliare del Patto dei democratici per le riforme ha motivato, dopo un attento studio del Bilancio Previsionale 2014 (avendo individuato le somme nel Titolo II relativo agli investimenti) la presentazione di tre emendamenti volti al finanziamento dei progetti rientranti nel piano triennale delle opere pubbliche, relativi agli impianti sportivi cittadini. Le stutture sportive indicate sono il “PalaRescifina” (pallacanestro, pallavolo, pallamano, calcetto) per il rifacimento delle parti ammalorate del parquet (primo firmatario Cons. Carlo Abbate); il campo di calcio “Marullo” di Bisconte per l’adeguamento della struttura alle normative Coni (primo Firmatario Nino Carreri) e l’impianto di rugby di Sperone per la realizzazione di una tribuna con capienza di 430 spettatori (primo firmatario Cons. Nino Interdonato).

rugbyamatori_0

Allo studio la realizzazione di una tribuna per il Campo di Rugby di Sperone

“Con questi emendamenti che verranno sicuramente sposati dal Consiglio Comunale – ha sottolineato il consigliere Pdr Nino Interdonato – se troveranno i pareri favorevoli dei dirigenti, si cercherà di sopperire alle carenze della Giunta, tornando finalmente a parlare di sport, argomento assente in questi ultimi due anni di governo nonostante la delega per questo fondamentale settore sia stata incamerata in prima persona dal Sindaco Renato Accorinti”.
Un ulteriore emendamento verrà quindi presentato dal consigliere Nino Carreri per finanziare progetti innovativi sul traposto pubblico locale, in particolare si propone un sistema di monitoraggio dei mezzi pubblici (AVM) da installare su bus e tram dell’Atm di Messina.
Infine, una volta fugati i dubbi sui possibili impegni di spesa relativi a Cultura e Turismo la consigliera Rita La Paglia promuoverà un emendamento volto alla realizzazione della “Notte Azzurra”, progetto che prevede manifestazioni culturali-folkloristiche collaterali alla manifestazione della Vara, in modo tale da incentivare la presenza turistica .

Commenta su Facebook

commenti