Il Villafranca a caccia della qualificazione alla Final Eight

Il presidente Giacomo Picciolo

Il Villafranca Beach Soccer è atteso dal week-end decisivo. Da domani, giovedì 23, a domenica 26 luglio, a Catanzaro, presso la spiaggia del lido Santa Fè, in località Giovino, si disputerà la seconda tappa del girone B di Serie A. In palio, nelle quattro giornate di gare, successive agli incontri giocati a giugno a San Benedetto del Tronto, ci sarà l’accesso alla Final Eight per l’assegnazione dello scudetto, in programma a Lignano Sabbiadoro dal 7 al 9 agosto. Qualificazione che spetterà alle prime quattro classificate di ogni raggruppamento. Il Villafranca è attualmente quinto con tre punti all’attivo, alle spalle di Catania e Catanzaro che guidano con 9, Lamezia 5 e Ecosistem Catanzaro 4. Chiudono la classifica Canalicchio Catania 1, Barletta e Catanese 0. Giovedì 23 i biancoverdi sfideranno il Catania capolista, con inizio alle ore 16. Venerdì 24, alle 14.45, il match contro il Barletta. Sabato 25, sempre alle 14.45, di fronte ci sarà invece il Lamezia. Infine, domenica 26, alle 16, l’ultima partita contro la Catanese.

L'esterno Boris Zingales

L’esterno Boris Zingales

Il presidente Giacomo Picciolo si dice abbastanza fiducioso per la tappa di Catanzaro, pur riconoscendo le insidie e la forza degli avversari: “Arriviamo a questa seconda e decisiva tappa consapevoli di esserci ben preparati nel corso del lungo periodo di sosta, dovuto ai Giochi di Baku ed ai Campionati del Mondo. I ragazzi locali hanno lavorato bene e sono sicuramente cresciuti. I vari Paterniti, Bruno, Venuti, Germanò ed Artuso hanno fatto davvero dei grandi progressi. Purtroppo ci mancheranno i due forti tahitiani Taiarui e Labaste, tornati in patria per essere nominati cavalieri dopo il secondo posto al Mondiale. In compenso potremo finalmente contare sull’apporto del pivot Alessandro Ietri, un giocatore che ho fortemente voluto. Ritengo che per le sue caratteristiche possa integrarsi al meglio nel nostro gruppo. Rispetto alla precedente tappa avremo anche l’esterno sinistro Boris Zingales e il centrale difensivo francese Julien Soares, già al Villafranca nell’estate 2013, quando centrammo la promozione in A. Per la qualificazione matematica alle finali ci serviranno 9 punti. Sarà certamente difficile, ma il campo dirà realmente quanto valiamo e se meritiamo di approdare alla Final Eight”.

L'esultanza di Germanò dopo il 2-1 all'Ecosistem Catanzaro

L’esultanza di Germanò dopo il 2-1 all’Ecosistem Catanzaro

Nella marcia di avvicinamento alla tappa di Catanzaro la squadra allenata da Gianluca Piscardi ha svolto martedì sera un proficuo test presso il Tindari Resort & Marina Beach sito a Portorosa-Furnari. L’amichevole tra il Villafranca Beach Soccer e la squadra “Raggio di sole”, formata dai ragazzi delle comunità alloggio di “Villa Giove” di Montagnareale e “Villa Elios” di Torrenova, al di là dell’aspetto sportivo ha inoltre rivestito una grande importanza sotto il profilo sociale.

Commenta su Facebook

commenti