Il Valle del Mela ingaggia Gabriele Di Stefano. Esordio vittorioso con Cefalù

Valle del MelaIl Valle del Mela celebra il successo

Un Valle del Mela in grande spolvero inizia nel migliore dei modi il campionato di Promozione, superando per 3-0 il quotato Lascari Cefalù. L’avvio è tutto dei padroni di casa, che nei primi sette minuti collezionano ben tre palle gol. La prima dopo appena trenta secondi, con Rasà che dalla destra trova Ferlazo: la sua conclusione termina alta. Sempre Rasà al 4′ impegna l’estremo difensore Ferreri con una conclusione di destro e qualche minuto dopo una punizione dal limite di Giordano esce di poco.

Valle del Mela

La formazione titolare del Valle del Mela

Al 15′ si vede anche la Polisportiva Lascari con la conclusione di Bordoni e la deviazione di tacco di Zangara ma la sfera termina alta. Al 17’ il punteggio si sblocca: intervento in scivolata nettamente in ritardo di Sanalitro in area, penalty per il Valle del Mela e il gol di Battaglia che spiazza Ferreri. Alla mezz’ora Abate scodella una gran palla per Butera, che in sforbiciata si gira di mancino e trova un gran gol ma in posizione irregolare. Qualche minuto più tardi Ferlazo pareggia i conti dei gol con un colpo di testa, ma in posizione di fuorigioco. Sul finale di tempo gran lancio del portiere Scibilia, che trova Scattereggia, che beffa difensore e portiere e firma il raddoppio per i locali.

Nella ripresa Grimaudo prova a dare la scossa dalla panchina, si registra una piccola reazione ma il match segue lo stesso andazzo del primo tempo. Gran occasione per riaprire il match con Butera nuovamente in sforbiciata su cross di Di Salvo, ma grande parata di Scibilia, che dice di no. Al 60’ Sciliberto innescato in area da Battaglia cala il tris. Nel finale i locali hanno addirittura l’occasione per dilagare: un secondo penalty per fallo di Gatta su Scattareggia. L’under Ferreri però neutralizza la conclusione di Battaglia, che su ribattuta manda alto.

Valle del Mela

Gabriele Di Stefano riparte dal Valle del Mela

Nelle ultime ore il club è anche tornato sul mercato, assicurandosi l’ingaggio di Gabriele Di Stefano. Elemento di grande esperienza, può ricoprire tutti i ruoli del reparto difensivo con grande autorità e sicurezza. La sua duttilità lo rende un punto di forza della formazione di mister Giunta, che lo ha avuto con sé nelle esperienze di Torregrotta e Milazzo. Inizia la sua carriera nel settore giovanile del Fc Messina, per poi passare a Catania, Milazzo e Acr Messina. Nei Dilettanti ha vestito le maglie di Due Torri, Milazzo, Torregrotta, Merì e Pro Mende, dove ha disputato l’ultima stagione nel campionato di Promozione.

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia