Il San Matteo cade di misura a Palermo col Gonzaga. È il secondo ko consecutivo

San Matteo MessinaLa penetrazione di Ilenia Certomà (foto Giovanni Chillemi)

Seconda sconfitta consecutiva per il San Matteo, che perde a Palermo contro un non irresistibile Gonzaga. Le messinesi partono male, ma reagiscono e chiudono il primo periodo sotto di appena quattro punti (14-10). Nel secondo quarto si registra maggiore equilibrio e all’intervallo lungo il punteggio è quasi in equilibrio (32-30 per le locali). La terza frazione viene ben giocata dalle ospiti, che chiudono in vantaggio 40-45. L’ultimo quarto è disastroso: il nervosismo la fa da padrone e le ragazze di coach Romeo segnano soltanto 7 punti. Il parziale di 19-7 per le locali sancisce la seconda sconfitta per il San Matteo, che domenica cercherà di interrompere la spirale negativa contro il Katanè al PalaRitiro alle ore 18.

San Matteo Messina

Giulia Ingrassia ha firmato 11 punti a Palermo (foto Giovanni Chillemi)

Da segnalare per le messinesi la buona prova di Giulia Ingrassia, che ha mostrato velocità, abnegazione in difesa e una discreta precisione al tiro. Dopo la sconfitta non nasconde la propria amarezza la presidente Simona Grillo: “Sono delusa perché questa era una partita da vincere. Loro sono state brave a crederci fino alla fine e un plauso va alla loro straniera che si è presa la squadra sulle spalle e l’ha trascinata alla vittoria. Dopo la sconfitta in casa contro la Rainbow Viagrande non ho detto niente, perché ci poteva anche stare, ma dopo questo ko inatteso mi aspetto che tutte le ragazze e lo staff tecnico si assumano le loro responsabilità e da martedì riprendano ad allenarsi per cambiare rotta. Il campionato è ancora lungo e confido sempre in un buon risultato, ma ora bisogna riflettere su cosa si è sbagliato e apportare i giusti correttivi”. 

Gonzaga Basket Palermo: Spigule 17, Lipari 2, Bellanca 2, Buscemi S. 2, Buscemi M. 13, Caliò 9, Cappelli 9, Salamone 5. Allenatore: Chines Assistente: Dimarco.
San Matteo Messina: Michalik 12, D’Amico n.e., Sanfilippo n.e., Ingrassia 11, Certomà 6, Polizzi 4, Grillo 2, Cascio 8, Cosenza 6, Venzhyk 2. Allenatore: Romeo. Ass: Bonaccorsi e Scandurra.
Arbitri: Palazzolo e Barone.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.