Il S. Fratello ritrova Naro contro l’Acquedolci: accolto il ricorso avverso la squalifica

Prima CategoriaMaurizio Naro

In attesa del sentito derby di domenica contro l’Acquedolci, il San Fratello ritrova il suo pupillo Naro. Il forte attaccante era stato squalificato per quattro giornate a seguito di una reazione, ritenuta grave dal direttore di gara, al termine della partita contro l’allora capolista Sfarandina. Dopo aver appreso della squalifica la società nero verde si è subito mobilitata nel presentare ricorso all’autorità sportiva competente. Il ricorso, redatto dall’Avv. Paolo Rotelli, dirigente e responsabile stampa dell’Asd San Fratello, è stato accolto dalla Corte Sportiva d’Appello Territoriale riducendo così le giornate di squalifica inflitte a Naro permettendo a quest’ultimo di poter gareggiare già dalla prossima partita contro i cugini dell’Acquedolci.

Paolo Rotelli

Avv. Paolo Rotelli

L’Avv. Rotelli ha dichiarato: “Non posso che essere soddisfatto dell’esito del ricorso sia per la Società che per il giocatore che ci teneva particolarmente ad essere presente nel sentitissimo derby. L’Acquedolci quest’anno è un’autentica corazzata inserita tra le favorite indiscusse per la vittoria finale del campionato ma il San Fratello, per sua storia e tradizione, non parte mai sconfitto ed affronterà la gara con la tenacia e l’ orgoglio che lo ha sempre contraddistinto. Chi ha sostituito Naro in queste giornate l’ha fatto egregiamente, sarà ora compito del nostro bravo ed esperto tecnico Reale scegliere l’undici migliore da mandare in campo. A nome di tutta la Società rivolgo un grosso in bocca al lupo alla squadra, sono certo che la stessa darà il massimo per riuscire a portare a casa un risultato di prestigio contro una squadra che ambisce a ben altri traguardi”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti