Il Rugby giovanile messinese in grande evidenza

La Logaritmo Under 16 vince la coppa del Sud, l’Under 14 dell’Amatori Messina si aggiudica il trofeo “Giancarlo Patti”.

logaritmo under16

Logaritmo Under16

Netta e senza appello la vittoria della Logaritmo Messina nella finale di ritorno della Coppa del Sud, categoria Under 16, che ha incoronato i giovani peloritani grazie ad un perentorio 39 a 5 sui pari età del Salento XV Trepuzzi. La partita di andata in terra pugliese aveva lasciato il risultato aperto – la vittoria della Logaritmo era stata per 8 a 5 – ma sul terreno casalingo dello Sperone è stata festa grande. Complimenti sia alla Logaritmo che al Salento Trepuzzi vanno dal Comitato Regionale Siciliano Fir, che si felicita per aver fatto sì che ancora una volta questo ambito titolo resti in Sicilia. Congratulazioni del Presidente della FIR sono giunti a tutti i ragazzi della squadra, al Presidente Pietro Todaro, ai dirigenti, agli allenatori e a tutto lo staff: questo titolo è il giusto premio al duro lavoro svolto dalla Logaritmo in questi anni. Ancor più, a coronamento dei festeggiamenti per gli 80 anni del rugby a Messina, che si avvia sempre più ad un importante rilancio.

E nel Val di Noto è nato un nuovo torneo: si è disputata la prima edizione del Trofeo “Giancarlo Patti”, organizzato dall’A.S.D. Rugby Siracusa 1983 in collaborazione con la Syrako Rugby Club, che ha visto la vittoria dell’Amatori Messina: l’Under 14 peloritana ha battuto, al termine di tre incontri, le Aquile del Tirreno ed i “padroni di casa” del Syrako Rugby, che si sono aggiudicati il terzo posto.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti