Il recupero arride a Spadafora. Secondo successo interno per il Nuovo Avvenire

Spadafora

Si ferma ancora la marcia della Emmolo S.&C. srl Vigor Santa Croce, che nel recupero della quinta giornata del campionato di serie C Silver, esce sconfitta dalla Palestra Polivalente di via Lavatoi a Spadafora contro i padroni di casa del Nuovo Avvenire di coach Luigi Maganza. I gialloneri tra le mura amiche interrompono la striscia di tre sconfitte consecutive esterne (ko in serie con Canicattì, Patti e Ragusa) e centrano il secondo acuto interno dopo quello con Licata. Gara che ha visto per due quarti un sostanziale equilibrio (38-34 il punteggio al 20′), poi si è registrata l’accelerata decisiva impressa al match dal team tirrenico, che si è imposto per 75-57. Spadafora, abile a sopperire all’assenza del totem Contaldo, è stata brava a non risentire della stanchezza accumulata per il precedente viaggio a Ragusa ed ha concesso all’attacco ospite solo 23 punti nel secondo tempo, finalizzando la manovra offensiva coi numeri dei positivi Sofia e Scozzaro. Il Nuovo Avvenire risale la classifica, allungando sulla zona a richio dove rimane impelagata la Vigor, condizionata dall’impegno di domenica sera con Patti; iblei alle prese con cinque sconfitte assieme al Basket Milazzo. Le due squadre si affronteranno mercoledì sera sul neutro di Barcellona Pozzo di Gotto (inizio ore 21) nel recupero della terza giornata di campionato. Settimana che si concluderà con l’impegno di sabato 31 ottobre col sentito derby tra Nuovo Avvenire Spadafora e Basket Milazzo, sfida tra due squadre che stanno attraversando un differente periodo di forma.

Spadafora-Vigor S. Croce 75-57
Parziali: 22-23; 16-11; 18-12; 19-11
Arbitri: Noto e Fava

Classifica serie C Silver:
Cefalù* e Cocuzza 10 punti; Patti**, Costa*, Green* e Canicattì** 8; Licata, Cus Catania 6; Siracusa* e Ragusa* e Spadafora* 4; Fp Sport, Gravina* e Giarre** 2; Milazzo* e Vigor* 0.
* 1 partita in meno

Commenta su Facebook

commenti