Il Mondo Giovane guarda con fiducia all’avvio del torneo di Prima Divisione

Serafino Ilacqua-Fortunato Micalizzi

Incomincia per il Mondo Giovane dalla Cupola Geodetica di Villafranca Tirrena il campionato di Prima Divisione di pallavolo maschile. Affidata alla guida dei tecnici Serafino Ilacqua e Fortunato Micalizzi (nella foto grande in alto), la compagine cittadina farà il suo esordio sul campo della Libertas di Giacomo Anastasi. Di fronte a contendersi la vittoria due società che, unendo idee e obiettivi, hanno dato vita a un rapporto di collaborazione nell’ambito del settore giovanile dalle prospettive future allettanti.

Il Presidente del Mondo Giovane Mario De Marco

Il Presidente del Mondo Giovane Mario De Marco

Il Mondo Giovane ha lavorato su ritmi intensi nel corso della preparazione per raggiungere quanto prima un buon livello di condizione fisica e di affiatamento in vista dell’avvio ufficiale del campionato di Prima Divisione. Un torneo che la società presieduta da Mario De Marco andrà ad affrontare con un gruppo giovane ma di prospettiva che deve portare avanti il processo di crescita non soltanto tecnica, provando a prendersi strada facendo le proprie soddisfazioni.

La rosa si basa sulla presenza di un nucleo di atleti da diversi stagioni in forza al Mondo Giovane, implementato da quegli elementi dell’under 17 che la società ritiene in grado di affrontare un contesto più complesso come la Prima Divisione. Il confronto con atleti più grandi non soltanto sotto il profilo della carta di identità ma anche dell’esperienza sarà importante per il proseguo della loro maturazione agonistica.

Il direttore tecnico del Mondo Giovane Nino Mollura

Il direttore tecnico del Mondo Giovane Nino Mollura

Il campionato provinciale di Prima Divisione prevede un girone unico composto da ben dieci squadre: oltre al Mondo Giovane, troviamo nei quadri Athlon Pace del Mela, Fiamma Calvaruso, Libertas Villafranca, Mivida R. Volley, Pallavolo Messina, Peloro Volley, Rotary Club Barcellona, Tabavolley Sport 1 e Volley Naso. Le prime due classificate al termine del girone saranno promosse in serie D.

L’arbitro designato a dirigere l’incontro in programma sabato (ore 20,30) nella struttura di gioco del comune tirrenico è Antonella Castiglia del comitato Fipav di Messina.

Commenta su Facebook

commenti