Il Messina Volley non cambia la coppia di Liberi: confermate Rando e Galletta

 
I due liberi  del Messina Volley, Valentina Rando e Eliana Galletta
 
In attesa della prima uscita ufficiale della stagione con il triangolare della Coppa Sicilia, il Messina Volley prosegue con carichi di lavoro sempre più intensi la preparazione atletica e aggiunge altri tue tasselli alla rosa di Cacopardo che affronta la serie C. Si tratta peraltro di due elementi che avevano già indossato la maglia del sodalizio cittadino nella scorsa stagione: il libero Valentina Rando e la giovane compagna di reparto Eliana Galletta.
Classe 1989, Valentina Rando è ormai uno dei punti fermi del Messina Volley oltre che sinonimo di garanzia nel ruolo. Con la maglia del sodalizio diretto da Mario Rizzo va ad intraprendere la sua settima stagione, con ben quattro campionati in serie B2 che hanno sancito la sua definitiva maturazione nel ruolo.
“Sono ovviamente contenta della conferma – afferma Valentina – peraltro non è stata una decisione difficile da prendere, al Messina Volley mi sono sempre trovata bene, è un po’ la mia seconda famiglia e non avevo nessun motivo per non continuare questo rapporto”. “Mi avvio ad affrontare la nuova stagione – prosegue il libero messinese – con ancora maggiori motivazioni e la voglia di confermarci ad alti livelli dopo il brillante torneo scorso. Ci stiamo allenando tanto in palestra per essere all’altezza del torneo di serie C che sappiamo sarà ancora più livellato, ma siamo convinte di poter fare bene“.
A ricoprire il ruolo del secondo libero sarà Eliana Galletta, una ‘95 di valore cresciuta nel settore giovanile del Messina Volley e sulle cui potenzialità la società fa molto affidamento sia per questa stagione ma anche in prospettiva futura.
 
primo piano di Valentina Rando (foto Castagna)
The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva