Il Messina recupera Russo. Dascoli: “Rammaricati per l’inizio, ora rialziamo la testa”

DascoliDascoli in marcatura su Ragosta (foto Nino La Macchia)

Ripresa degli allenamenti martedì pomeriggio per il Messina. Dopo la gara con il Castrovillari saltata a causa del maltempo e rinviata a data da destinarsi, i giallorossi preparano adesso la sfida esterna contro il Locri. La squadra di mister Biagioni ha lavorato intensamente al “Franco Scoglio” con una seduta tecnico-tattica. È rientrato in gruppo Genny Russo, mentre Sarcone ha svolto una prima parte dell’allenamento con la squadra e una seconda svolgendo lavoro differenziato secondo il programma personalizzato per il pieno recupero dall’infortunio. Non si sono allenati gli infortunati Ba e Meo. Il portiere è stato tenuto a riposo precauzionale a causa di una contusione riportata nella seduta di rifinitura di sabato scorso. Mercoledì è previsto un doppio allenamento, in mattinata al Marullo di Bisconte e nel pomeriggio al Franco Scoglio.

Claudio Dascoli

Claudio Dascoli si allena al “Franco Scoglio”

Al termine della seduta ha parlato al sito ufficiale il difensore Claudio Dascoli: «Domenica scorsa – ha detto – eravamo carichi e pronti a giocare ma purtroppo non ci è stata data questa possibilità. Da oggi pensiamo a questa settimana, ad allenarci ancora meglio ed a preparare la partita di domenica prossima che si preannuncia un’altra bella sfida. Il Locri è una buona squadra, ma non dobbiamo guardare gli avversari. Siamo il Messina e dobbiamo pensare a noi stessi e partita per partita». «Noi giovani – aggiunge – facciamo parte del gruppo senza alcuna differenza. L’esperienza dei grandi, comunque, ci dà una grande mano nell’affrontare qualsiasi problema. Adesso siamo tutti rammaricati dalle sconfitte iniziali ma stiamo rialzando la testa e anche il mister ci sta caricando tanto per dare tutto quello che abbiamo».

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti