L’Or.Sa. piega il Sant’Antonino. Meriense al comando, ok Savio e Unione Comprensoriale

Unione Comprensoriale

Quarta giornata di campionato nel girone B di Serie C2 di calcio a 5.  L’Or.Sa. Promosport passa per 3-1 nel derby sul campo del Sant’Antonino. Torre, La Spada e Maiorana per il poker di reti che vale l’aggancio al terzo posto. Scarcella a segno tra i padroni di casa. Scivola la Nebrosport (3-4) contro il Città di Casteldaccia. L’Atletico Barcellona viene superato in casa per 4-6 dal Team Soccer P. Redentino e resta in fondo alla graduatoria, ancora senza punti. In vetta c’è a quota 12 il Ficarazzi, che prosegue così la sua marcia a punteggio pieno. Riposava il Città di Barcellona.

Domenico Savio calcio a 5

Nel girone C al comando la Meriense di mister Antonello Campo, vittoriosa per 7-5 contro il Città di Nicosia. Mendolia (3), Interdonato (2), Cipriano e Schepis i marcatori. Si impone fuori casa l’Unione Comprensoriale: 2-1 al Real Taormina grazie ad una doppietta di Puglisi. Secondo ko per lo Sporting Club Villafranca, battuto in trasferta per 12-5 dalla Ludica Lipari. Scatenati Re (5) e M. Puglisi (4). Ai biancoverdi non bastano i gol di Macrì, Manna (2), Caruso e Formica. Bene il Domenico Savio del neo tecnico Corrado Martelli che piega 8-4 il Melas. All’attivo le doppiette di Boccaccio, Spuria e Carbone più le reti di Giorgianni e Briguglio. Il Montalbano, infine, fa 3-3 con il San Nicolò.

Clicca qui per i risultati e la classifica del girone B di Serie C2.

Clicca qui per i risultati e la classifica del girone C di Serie C2.

Commenta su Facebook

commenti