Il Foggia cala il poker contro la Lupa. Lecce di misura sull’Ischia

Pietro Iemmello, bomber rossonero

Negli altri anticipi del girone C di Lega Pro dilaga il Foggia che travolge in trasferta per 0-4 la Lupa Castelli Romani. Tutto facile per i rossoneri che archiviano la pratica già nel primo tempo. Agnelli al 18′ e Iemmello (26′, 42′) affossano i laziali. Maza chiude il poker al 65′. Più sofferto il successo del Lecce, 1-0 sull’Ischia. La squadra di Bitetto va ko al “Via del Mare”, stesa dal centro di Papini al 2′ di recupero del primo tempo. Il giocatore salentino a segno di testa sugli sviluppi di un corner. Prima vittoria casalinga del torneo per il Lecce, nel giorno del debutto in panchina di Piero Braglia.

Commenta su Facebook

commenti