Il Fiamma Calvaruso ingaggia Angelo Sottile, ritorna Salvatore Ionata

Angelo Sottile
 
Tra le formazioni messinesi che disputeranno il prossimo campionato di serie C di pallavolo maschile, il Fiamma Calvaruso non fa mistero delle sue velleità di disputare un torneo di vertice. La linea di mercato seguita dalla società del presidente Mascena è quella di puntare su atleti di qualità e comprovata esperienza, in grado di consentirle di competere con un lotto di concorrenti alla promozione particolarmente folto e agguerrito.
La formula prevede due sole promozioni che spetteranno alle vincitrici dei rispettivi gironi. Insomma la strada si annuncia sicuramente difficile ed è per questo motivo che la società si sta muovendo sul mercato con attenzione e soprattutto un progetto tecnico ben preciso. A piccoli passi il Fiamma Calvaruso sta raggiungendo i suoi obiettivi di mercato; tutto questo senza dimenticare il lavoro di preparazione in palestra che ha già intrapreso il suo percorso. Nelle ultime ore il sodalizio tirrenico ha piazzato un nuovo colpo in entrata, che per valore non è inferiore a quelli precedenti: lo schiacciatore Angelo Sottile, ex Milazzo e Savio.
Si tratta di un elemento dalle notevoli doti tecniche e con un colpo particolarmente incisivo: nel corso della sua lunga carriera ha militato in diverse compagini di B2 e possiede inoltre carisma ed esperienza tali da potergli permettere di fare la differenza sia nel corso di un incontro che di una stagione lunga e impegnativa. 
Continuerà inoltre a vestire la maglia del Fiamma Calvaruso Salvatore Ionata: attaccante di banda, classe 1990, ha indossato in passato le maglie di Pallavolo Messina (C e B2) e Savio (sempre in C). L’accordo con la Pallavolo Messina per il rinnovo del prestito è stato raggiunto e Ionata ha sposato con grande entusiasmo il progetto societario. L’atleta messinese si è rivelato prezioso ai fini del raggiungimento della salvezza nello scorso torneo, guadagnandosi la fiducia del tecnico Giacomo Venuto.
Si va inoltre allargando lo staff tecnico che farà capo all’allenatore messinese, deciso a non trascurare nessun dettaglio nella preparazione di questa stagione. Venuto potrà infatti avvalersi in qualità di vice allenatore dell’esperienza raccolta nel corso di una carriera trentennale da atleta di Santino Bonaccorso. Carmelo Coletta svolgerà le funzioni dello scoutman.
Salvo Ionata
The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti