Il Fc Messina ospita il Rende. Ferraro: “Terza gara in otto giorni, è tosta”

Rosa Gastaldo in azioneRosa Gastaldo e Siaj

Si disputerà domenica l’ottava gara del campionato di serie D del Fc Messina, impegnato allo stadio “Franco Scoglio” alle 15 contro il Rende di mister Emilio Cavaliere. La squadra peloritana è reduce dalla prima vittoria in campionato contro il Portici in trasferta e cerca altri punti utili in ottica salvezza, in un autentico scontro diretto, contro una formazione reduce anch’essa dal primo successo contro la Sancataldese, superata con un netto 5-1.

Bramati

Il capitano Bramati a Portici

Queste le parole del mister Emanuele Ferraro: “La squadra sta bene. Purtroppo, la stanchezza non ci aiuta ad avere un po’ di lucidità in più, così come il tempo non è a nostro favore: tre partire in una settimana sono pesanti. Ne viene che non sarà facile arrivare a questa importante partita con la gamba giusta, perché ultimamente abbiamo speso parecchio. Tutti questi fattori, uniti al calibro dell’avversario, che ha segnato cinque gol nell’ultima uscita, renderanno la gara complicata e difficile. Nonostante ciò, per noi rappresenta un crocevia importante”. 

Nonostante la partenza di Augliera, destinazione Taormina, la rosa resta composta da ben 38 elementi. Inevitabili quindi delle esclusioni: “Sono molto contento che tutti i ragazzi si stiano concentrando per dare il massimo durante le partite e gli allenamenti. Hanno capito che nessuno deve sentirsi la maglia da titolare addosso o il posto in squadra sicuro, perché è il campo a parlare, come avevo detto in precedenza. Questo, però, sta rendendo difficile fare delle scelte. Il nostro obiettivo resta sempre lo stesso: crescere di settimana in settimana. Chiudiamo questo ciclo di tre partite settimanali, sfidiamo a testa alta il Rende e poi subito gli occhi verso il Lamezia, altra importante gara che ci aspetta”.

Giannini

Giannini anticipa Manfrellotti

Tornano a disposizione Castiglia e il senegalese Thiam, indisponibili l’infortunato Massa e Gabionetta, che non ha ancora ottenuto l’atteso transfer dal Brasile. Questa la lista dei convocati del Fc Messina: Giannini (12), Selmi (22); Stelitano (2), Aliaga (5), Iurato (6), Perez (17), Carrozzino (23), Tosolini (39); Bramati (10), Gioia (15), Santapaola (24), Gastaldo (26), Castiglia (31), Piccione (70), Thiam (73), Valente (78); Licciardello (7), Orlando (9), Samb (30), Sjai (32), Sow (65), Mbengue (77).

Per consentire in sicurezza lo svolgersi della manifestazione “E-motor show” all’interno del PalaRescifina, la via degli Agrumi è stata interdetta al traffico veicolare e, quindi, per accedere allo stadio “Franco Scoglio” bisognerà imboccare la bretella autostradale uscita San Filippo, arrivare sulla SS 114 e fare inversione a “U” per risalire dal viale Torrente San Filippo. L’ordinanza riguarda il tratto compreso tra via Noria e la strada adiacente il lato monte dell’area di parcheggio “Gialla” di pertinenza dello stadio. I biglietti per accedere alle tribune devono essere stampati dall’utente prima dell’arrivo allo stadio in quanto il botteghino accrediti resterà chiuso a seguito delle disposizioni inerenti l’emergenza sanitaria Covid-19. Per l’accesso è obbligatorio il possesso di “Green Pass”, come previsto dalla normativa relativa alla pandemia.

The following two tabs change content below.