Il Cus Unime vince contro la Virtus Ragusa e completa l’en plein di successi

basket serie b fem( foto Vincenzo Nicita Mauro)

Terza vittoria consecutiva per le universitarie di Messina che continuano a guidare la classifica di Serie B a punteggio pieno. Partenza a rilento ma poi partita saldamente in mano alle padrone di casa.

Continua a vincere il Cus Unime che, tra le mura amiche del PalaNebiolo, supera la Virtus Eirene di Ragusa – società di A1 che partecipa alla Serie B con le sue migliori giovani – ed ottiene la terza vittoria consecutiva. Le messinesi, ancora imbattute in stagione, volano a punteggio pieno in testa appaiate alla Rainbow di Catania (vittoriosa contro la Virtus Trapani); si ferma, invece, l’Alma Basket (sconfitta in casa dalla Nuova Trogylos Priolo) che scivola al secondo posto nella classifica di Serie B.

Cus Unime

Selfie vittoria del CUS Unime Basket Serie B

Partenza un pò sottotono delle gialloblu che faticano un pò a carburare e permettono alle ospiti di rimanere agganciate fino al primo intervallo (17-17) sfruttando il proprio dinamismo ed i tanti centimetri a disposizione. Dalla seconda frazione, però, dopo una nuova partenza in salita (17-24) le universitarie rialzano la testa e, poco alla volta, riescono a costruirsi il margine di sicurezza che permette loro di prendere definitivamente in mano le redini della partita, chiudendo all’intervallo lungo con un rassicurante 39-28. Nella seconda parte della gara il margine a favore delle universitarie si amplia, con i 7 punti consecutivi di Elisa Pellicanò e la precisione dalla media distanza di Simona Grillo e Simona Cascio, fino al +20 (64-44 al 36’) che chiude virtualmente le ostilità. Il finale è delle iblee, ma l’esito dell’incontro non può più cambiare e Messina difende la vetta.

Cus Unime – Eirene Ragusa 67-57
Parziali: 17-17, 39-28, 55-40
Cus: Scordino 6, Pellicanò 10, Certomà 11, Polizzi, Natale 7, Grillo 15, Boncompagni 2, Cascio 10, Ingrassia G., Mazzullo, Ingrassia I. 6. All. Zanghì.
Eirene: Cardullo 4, Guastella 3, Gatti 9, Stroscio 29, Gurrieri 2, Occhipinti, Bucchieri 3, Trovato, Savatteri 7, Mallo. All. Baglieri.
Arbitri: Parisi e Sapuppo.

Commenta su Facebook

commenti