Il CUS Unime Messina dà il benvenuto a Ignacio Tribiño Pérez

La società CUS Unime Basket Messina ha comunicato di aver rinforzato il settore guardie con l’ingaggio dello spagnolo Ignacio Tribiño Pérez. Nato a Badajoz il 24/03/1992, Perez è una guardia di 179 cm che, nell’eventualità, può anche portare palla grazie alle sue abilità in palleggio e la buona visione di gioco. Tiratore di razza, lo spagnolo è un amante del tiro piazzato da due, ma soprattutto da oltre l’arco. Ignacio, studente attualmente a Messina tramite il progetto Erasmus, non è rimasto indifferente alle lusinghe del coach universitario Francesco Pati che lo ha fortemente voluto in squadra. Perez ha giocato nelle giovanili spagnole dal 2004 al 2010 nella ABP Badajoz ed è stato selezionato dalla “Extremadura Selection” per quattro anni, dividendo la sua carriera senior tra il Cáceres Ciudad del Baloncesto e il FBS Talacense de Badajoz.
Dopo le prime settimane di allenamento, Ignacio si è integrato subito e pensa in maniera positiva riguardo al suo innesto in questa squadra: “Sono molto contento di allenarmi e giocare in questa squadra ed in questa città. I ragazzi sono simpatici e sono convinto che ci divertiremo molto quest’anno giocando insieme”.

Logo Cus Unime Basket

Logo Cus Unime Basket

Intanto è stato definito il nuovo campionato, il CUS Unime Messina si prepara ad un avvincente torneo di Promozione composto da 7 squadre con l’obiettivo di fare bene e divertire, sotto la guida del coach Pati, affiancato quest’anno dal preparatore atletico/giocatore Vincenzo La Torre.

Commenta su Facebook

commenti