Il Cocuzza si impone nel derby contro una generosissima Fp Sport Messina

Il Cocuzza si aggiudica il derby con la F.P. Sport Messina per 69-61 al termine di una gara combattuta, decisa nell’ultimo parziale. La squadra di coach Paladina senza il suo bomber Cavalieri ed il suo lungo Sabarese da filo da torcere al quintetto filippese: decisiva l’espulsione nel finale del terzo periodo di Campi.

La gara appare equilibrata fin dalla prima frazione, squadre a contatto per buona parte del parziale, ma nel finale sono i ragazzi di coach Romeo a prendere il sopravvento e chiudere avanti al 10’ (22-13). Nel secondo periodo Ponzù Donato e Campi riportano la squadra messinese sul -2 (22-20), il Cocuzza con Luzza riesce comunque a riportarsi sul +9 (29-20), ma Squillaci e compagni non mollano e piazzano un contro-break di 10-0 (29-30): è Bellomo a mettere il canestro del sorpasso. Si va al riposo sul 31-30 grazie ai due punti di Albana.

Un attacco della F.P. Sport

Un attacco della F.P. Sport

Il terzo parziale vede protagonisti i giovani della F.p. Sport, dopo il nuovo vantaggio ospite realizzato da Buono, Laganà trascina il Cocuzza sul +6 (39-33). Ma i messinesi ci mettono il cuore, Santoro e Perrone guidano la riscossa: nuovo contro-break di 11-0 e nuovo vantaggio di 5 punti (39-44). Dopo il +6 firmato da Bellomo, Paggi e soci trovano dalla lunetta i punti del -3 (46-49), ma già i messinesi sono senza Campi, espulso per doppio antisportivo. Nel quarto finale il risultato rimane in bilico, Luzza firma l’ennesimo sorpasso (50-49), Laganà regala il +5 ai filippesi, ma cinque punti consecutivi di Squillaci ristabiliscono la parità sul 54-54. Nel finale la partita è decisa dalle triple dei giocatori di casa, che ricacciano indietro i generosi attacchi ospiti: sono Pandolfi e Paggi a piazzare le bombe decisive.

In cinque fra i padroni di casa vanno in doppia cifra, con Laganà protagonista (13 punti e 12 rimbalzi) a segno anche Pandolfi (17), Albana (13), Paggi (11) e Luzza (10). Per i messinesi Buono firma la doppia doppia con 10 punti e 10 rimbalzi, Squillaci è il top scorer con 14 punti, bene anche Bellomo (10 punti e 5 rimbalzi), ma tutti i ragazzi hanno disputato una gara generosa.

Tabellino:

Cocuzza San Filippo del Mela – F.P. Sport Messina 69-61

Cocuzza San Filippo del Mela: Paggi 11, Carpinteri 4, Pandolfi 17, Albana 13, Rizzo , Cocuzza n.e., Kipa, Colica 1, Laganà 13. Allenatore: Ciccio Romeo.

F.P. Sport Messina: Campi 7, Santoro 8, Bellomo 10, Buono 10, Squillaci 14, Martino, Brandimonte, Salvatico 1, Ponzù Donato 6, Perrone 5. Allenatore: Francesco Paladina.

Parziali: 22-13; 9-17 (31-30); 15-19 (46-49); 23-12 (69-61).

Arbitri: Di Giorgi di Palermo e Fichera di Catania

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva