Il Città di Sant’Agata saluta Cannizzaro. Firma Caracò, in arrivo Piazzolla

Sant'AgataIl portiere del Sant'Agata Francesco Cannizzaro (foto Marta Ignazzitto)

Con una nota ufficiale tramite i propri canali social il Città di Sant’Agata ha annunciato la separazione con il portiere Francesco Cannizzaro. Il portiere classe 2003 andrà al Bitonto, formazione pugliese vice-capolista del girone H di serie D. Il club biancazzurro lo rimpiazzerà con il prestito fino al termine della stagione di Lorenzo Piazzolla, portiere classe 2004, proveniente dalla Sanremese, che era già aggregato alla prima squadra nonostante la giovane età.

Davide Caracò

Il difensore Davide Caracò passa dal Biancavilla al Sant’Agata

A Cannizzaro “va il ringraziamento per l’impegno e la professionalità profusa sin qui con la maglia biancoazzurra e i migliori auguri per il proprio futuro personale e sportivo” si legge nella nota ufficiale del club, che dopo l’arrivo di Klavs Bethers poteva contare su due potenziali titolari, il portiere lettone e Cannizzaro, titolare fino alla pausa natalizia, che chiude la sua avventura a Sant’Agata Militello con 18 presenze in campionato e 1 in Coppa Italia Serie D, 6 “clean sheet” e diverse ottime prestazioni.

La società ha ufficializzato inoltre l’arrivo del difensore Davide Caracò, classe 2003 che, dopo aver svolto la trafila giovanile nella New Eagles, ha vestito la maglia del Catania nella “Primavera 3”, dove ha collezionato 15 presenze ed un gol nel derby con il Palermo. Quest’anno ha cominciato la stagione con la maglia del Biancavilla, con cui ha collezionato cinque apparizioni tra campionato e Coppa Italia. Potrà ricoprire più ruoli nel pacchetto arretrato, considerata la sua duttilità.

Sant'Agata

Cannizzaro in uscita anticipa Bonanno

“Sono molto contento di questa nuova avventura – ha commentato Caracò dopo la firma –. Arrivo in una buona squadra che ho già avuto modo di affrontare. Sono stato accolto molto bene dal gruppo, ho trovato un bell’ambiente, dove i grandi sono sempre pronti a dare consigli preziosi a noi più giovani. La squadra è perfettamente in linea con l’obiettivo prefissato dalla società. Personalmente mi auguro di ritagliarmi quanti più spazi possibili per poter dare anche il mio contributo alla causa biancoazzurra”.

The following two tabs change content below.

Gabriele Ferruccio

Classe 1992, è un Giornalista Pubblicista dal 2020. Ha curato e gestito in passato diversi blog, oltre che l'Area Comunicazione di alcune società sportive.