Il Castanea Baskin Messina si esibirà per il progetto “Sport in fiera 2018”

Festa Castanea Baskin (foto Milazzo)

Sarà una giornata interessante e ricca di spunti solidali quella di venerdì 24 agosto per il Castanea Baskin Messina che tornerà in campo dopo le recenti e fortunate avventure di Avola e Reggio Emilia che hanno bagnato l’avvio del progetto. La giornata dedicata al Baskin s’inserisce all’interno della ricca agenda del progetto “Sport in fiera 2018agosto messinese” sotto l’egida del Coni Messina che ospiterà complessivamente 17 diverse discipline fino al prossimo 30 agosto allietando i visitatori della campionaria peloritana.

Baskin Messina

Il progetto è curato dal Delegato Coni di Messina Alessandro Arcigli, dal fiduciario Francesco Giorgio, dal coordinatore Pasquale Cassalia  e dal segretario Alfredo Cannavò.  All’interno della Cittadella Fieristica, precisamente nel corridoio posto alla fine dell’ingresso pedonale che si affaccia sul viale nord del Viale Giostra, verrà infatti allestito un campo all’aperto offerto gratuitamente alla cittadinanza dal Castanea e dal suo partner SSR, società invitate all’evento per poter offrire una dimostrazione della speciale disciplina alla cittadinanaza. La società gialloviola sta già reperendo tutto il materiale per allestire il fondo da gioco e dalle ore 18 alle 21 ospiterà una full immersion di tre ore pratiche sui fondamentali del Baskin, progetto inclusivo con regole modulate dalla pallacanestro.

Tutta la delegazione messinese sarà presente insieme ai propri Istruttori muniti di qualifica pronti a rendersi disponibili per chiunque volesse giocare coi ragazzi della squadra che si è già distinta oltre Regione. Per l’occasione sarà presente anche un ospite speciale da sempre molto vicino al basket che sarà al fianco dell’evento in fiera. E in attesa della conferma ufficiale l’appuntamento del 24 potrebbe essere solo il prologo di un altro che si terrà in conclusione dell’agenda dei lavori, precisamente il prossimo 30 agosto.

Commenta su Facebook

commenti