Il Camaro vuole tornare al successo con il Terme Vigliatore. Tante le assenze

Paolo Genovese ha siglato il suo dodicesimo gol in campionato

Il Camaro torna al “Despar Stadium” con un solo obiettivo, quello di ritrovare una vittoria che manca ormai da quattro turni. La squadra di Michele Lucà, reduce da due pareggi consecutivi, non ha ancora conquistato un successo nel girone di ritorno e sabato, nel ventesimo turno di campionato, ospiterà il Terme Vigliatore con l’intento di provare a superare definitivamente il periodo di appannamento. Il tecnico neroverde, però, deve fare i conti con le tante assenze: al centrale difensivo Munafò, squalificato per un turno, e al regista Giovanni Arena, uscito dopo venti minuti nel match contro il Palazzolo e vittima una frattura al quinto metatarso del piede destro che lo terrà lontano dai campi per un mese circa, si aggiungono anche gli juniores Costa, Giuseppe De Marco, Freni e Spoto, alle prese coi rispettivi infortuni. Figurano nell’elenco dei venti calciatori convocati da Lucà il difensore Giovanni Cammaroto, rientrato negli ultimi giorni in gruppo dopo i problemi al ginocchio delle ultime settimane, e quattro elementi della formazione Under 17 regionale: il portiere Gabriele Alleruzzo, i difensori Christian Morreale e Paolo Lembo e il centrocampista Nicolò Capilli.

Lucà osserva la squadra dalla panchina

A dirigere l’incontro sarà Salvatore Marco Testaì della sezione di Catania, coadiuvato dagli assistenti Giovanni Battista Citarda e Salvatore Barbanera, entrambi della sezione di Palermo. Calcio d’inizio domani al “Despar Stadium” alle ore 15.00.

Di seguito l’elenco dei venti calciatori convocati:
Portieri: Gabriele Alleruzzo, Lamin Sanneh.
Difensori: Giovanni Cammaroto, Fabio Campo, Alberto Cappello, Paolo Lembo, Alberto Mondello, Daniele Morabito, Christian Morreale, Daniele Pantano.
Centrocampisti: Nicolò Capilli, Letterio Cardia, Giovanni De Marco, Angelo Falcone, Giovanni Ginagò, Emanuele Muscarà.
Attaccanti: Daniele D’Amico, Antonino De Luca, Paolo Genovese, Marco Paludetti.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti