Il Camaro regola la Messana. Al “Marullo” doppietta di Fugazzotto

Durante e Naccari (foto Isolino)

Il Camaro si conferma in un ottimo momento di forma e porta a casa la seconda vittoria consecutiva in campionato. A decidere il derby con la Messana è la doppietta di Davide Fugazzotto. L’attaccante neroverde sblocca il punteggio al 15′ capitalizzando al meglio un contropiede orchestrato da Bonamonte e rifinito da Scarantino. Ancora sull’asse Scarantino – Fugazzotto arriva il raddoppio al 31′, con lo spunto del primo sulla destra e la perfetta girata del secondo a centro area.

Il Camaro esulta (foto Isolino)

Il Camaro esulta (foto Isolino)

Il Camaro parte subito forte e dopo appena 30 secondi una combinazione con Scarantino porta al cross da destra Cappello, a centro area La Rocca viene anticipato al momento della conclusione da Arrigo. Stessi protagonisti all’11’: bel traversone di Cappello da destra, La Rocca batte a rete da distanza ravvicinata ma un avversario salva sulla linea di porta. I neroverdi continuano a spingere e al 14′ vanno vicinissimi al vantaggio: punizione di Mondello da destra, colpo di testa di Cappello e palla sulla traversa. La gioia del gol arriva appena un minuto dopo: Bonamonte riparte in contropiede e lancia Scarantino sulla destra, palla dentro per Fugazzotto che non sbaglia e sigla il suo terzo gol in campionato. La Messana ci prova per la prima volta al 19′ ma la punizione di Molonia termina a lato. Al 24′ Cappello va via in slalom tra gli avversari e serve Fugazzotto, che segna con il gioco già fermo per una posizione irregolare dello stesso attaccante. La Messana torna a farsi viva dalle parti di La Fauci al 27′ con un contropiede che porta al tiro Naccari, impreciso però nella conclusione. Al 31′ il raddoppio del Camaro: Scarantino riceve a destra, entra in area, supera Furnari e serve un gran pallone a Fugazzotto, bravissimo nella girata di prima. 0-2 e doppietta per il bomber neroverde. Poco dopo un violento acquazzone si abbatte sul “Marullo”: il terreno di gioco, e di conseguenza il match, ne risentono. Si va al riposo con la squadra di Romeo in vantaggio di due reti.

Un duello a centrocampo sotto la pioggia (foto Isolino)

Un duello a centrocampo sotto la pioggia (foto Isolino)

Le condizioni migliorano nell’intervallo e la gara riprende regolarmente. Al 4′ la Messana prova a pungere con Pagliaro, la cui punizione è però bloccata senza affanni da La Fauci. Il Camaro replica al 10′ con il tiro di Cappello dalla lunga distanza che termina di non molto a lato. Al 16′ ancora un tentativo su punizione di Pagliaro, La Fauci para in due tempi. Su calcio da fermo ci prova, dall’altro lato, anche Bonamonte: tiro alto. Lo stesso Bonamonte al 25′ è smarcato da La Rocca e si presenta davanti ad Arrigo: l’intervento del portiere della Messana sul centrocampista neroverde sembra irregolare ma l’arbitro non interviene. Il Camaro gestisce bene il doppio vantaggio e torna ad attaccare alla mezzora, quando Scarantino prova a sorprendere dalla distanza Arrigo, attento nell’occasione. Primo cambio effettuato da Romeo al 32′: Antonio Bonamonte rileva il fratello Alessandro. Ancora Scarantino, servito da La Rocca, si rende pericoloso al 34′ ma viene anticipato all’ultimo istante da Arrigo. Poi, al 35′, è il neo entrato Antonio Bonamonte a provarci con un tiro al volo dal limite deviato in corner da un avversario. Sull’altro fronte, al 37′, rovesciata di Pagliaro stilisticamente apprezzabile ma facile per La Fauci. Tra il 39′ e il 43′ il Camaro completa i cambi con l’ingresso di Mangano e Comandè per Fugazzotto e Scarantino. Nel finale altre due occasioni di marca neroverde. Al 44′ bel cross di Comandè, colpo di testa ravvicinato di Antonio Bonamonte e palla di un soffio a lato. L’ultima chance nasce da un tiro da fuori di Mondello che si stampa sul palo alla destra di Arrigo, bravo sulla ribattuta a dire di no a La Rocca. Messana – Camaro termina 0-2. La squadra di Romeo tocca quota 7 punti in classifica e prosegua la sua risalita. Sabato prossimo match interno con il San Filippo del Mela.

Una sfida su un campo al limite della praticabilità

Una sfida su un campo al limite della praticabilità

Il tabellino: Messana – Camaro 0-2
Marcatori: 15′ pt e 31′ pt Fugazzotto.
Messana: Arrigo, Cucinotta, G. Rifici, Molonia, A. Furnari, Bertuccelli, Bonaccorso (10′ st Stroncone), Nunnari (31′ st Lo Surdo), Pagliaro, Visconti (26′ st Coppolino), Naccari. A disposizione Canale, Bonfiglio, Tavilla, Pulitanò. Allenatore: Giuseppe Furnari.
Camaro: La Fauci, Cappello, Mondello, Durante, Porcino, Lauro, Scarantino (43′ Comandè), Keita, Fugazzotto (38′ st Mangano), Al. Bonamonte (32′ st An. Bonamonte), La Rocca. A disposizione Terranova, Puzone, De Caro, D. Rifici. Allenatore: Ciccio Romeo.
Arbitro: Salvatore Battiato della sezione di Acireale.
Assistenti: Emanuele Di Giuseppe e Pietro Anile della sezione di Acireale.
Ammoniti: 19′ st Porcino (C), 25′ st Arrigo (M). Espulsi: nessuno. Recupero: 0′ pt, 4′ st.

Commenta su Facebook

commenti