Il Camaro cede 3-1 al debutto in campionato contro il Biancavilla

Proteste del Camaro (foto Maura Monforte)

Brutta sconfitta per il Camaro nella prima giornata del girone B di Eccellenza. I neroverdi cadono per 3-1 a Biancavilla. Mondello accorcia le distanze su rigore dopo i centri per i locali ad opera di Viglianisi, Di Marco e Randis. Cartellino rosso per Ginagò.

Una fase di Biancavilla-Camaro (foto Maura Monforte)

La cronaca – È il Camaro ad affacciarsi per primo in area avversaria: al 3’ Mondello si incarica di una punizione dal vertice destro e scalda i guantoni di Vitale. Neroverdi più intraprendenti in avvio e al 12’ Mondello pesca a centro area Assenzio, il cui tiro è però rimpallato. Al 14’ si vede il Biancavilla: la punizione dal limite dell’ex Ancione finisce sulla barriera, palla a Di Marco che calcia da fuori ma Sanneh è attento e fa sua la sfera. I padroni di casa, però, riescono a passare in vantaggio poco dopo: al 19’ azione ben orchestrata in velocità e preciso cross da sinistra di Di Marco che trova pronto alla deviazione vincente di testa Viglianisi da distanza ravvicinata. Il gol galvanizza il Biancavilla che ci riprova al 25’ ancora con un colpo di testa di Viglianisi (palla a lato) e raddoppia al 26’: Di Marco riceve palla sulla sinistra, controlla con la mano e scarica a rete un sinistro imparabile per Sanneh. Il Camaro non si dà per vinto e poco dopo la mezz’ora ha una grossa chance per rientrare in partita: corner di Mondello, sponda di Paludetti sul secondo palo e girata di Cappello che manda la sfera a sbattere sul palo. Gli ospiti ci riprovano al 37’: cross di Mondello, Paludetti anticipato, destro di prima di Assenzio che si spegne a lato. Lungo recupero a fine primo tempo per le continue interruzioni e ultimo tentativo del Camaro al 49’: il tiro di Munafò dai 25 metri è facile preda di Vitale. Si va negli spogliatoi con il Biancavilla avanti 2-0.

Nell’intervallo Lucà modifica l’assetto inserendo Morabito e Ginagò per Arena e Petrullo e passando alla difesa a tre. Il Camaro riparte con convinzione e Cappello dopo pochi istanti prova a scuotere i suoi con una percussione che non trova però i compagni pronti a raccogliere il suo invito. Dall’altra parte, al 6’, il tiro-cross di Di Marco trova attento Sanneh che alza in corner. Al 10’ dentro anche D’Amico, che rimpiazza Costa. Al 13’ pericolo in area neroverde con la percussione di Randis, che riceve in sospetto offside in posizione defilata e calcia di prima, Sanneh se la cava con l’aiuto della traversa. Al 19’ Paludetti ci prova su punizione dalla lunga distanza ma la mira è imprecisa. Al 26’ il Biancavilla chiude i conti al termine di un’azione convulsa e, dopo un evidente fallo non ravvisato ai danni di Campo, la sfera arriva a Randis che di potenza trafigge Sanneh per il 3-0. Proteste neroverdi per l’ennesima svista arbitrale e rosso diretto per Ginagò. Camaro sotto di tre gol e di un uomo. Al 29’ Paludetti riceve da Mondello in area e calcia da buona posizione ma il suo destro non inquadra il bersaglio. Il Camaro prova a non darsi per vinto e al 36’ è ancora Paludetti a concludere su sponda di Cammaroto da distanza ravvicinata ma anche stavolta la punta neroverde pecca di imprecisione. Poco dopo Lucà completa i cambi inserendo Spoto e Pantano per Munafò e Paludetti. Al 41’ iniziativa di Cappello che entra in area e viene atterrato da D’Arrigo: l’arbitro indica il dischetto e Mondello dagli undici metri sigla il gol del 3-1. La rete serve solo ad alleggerire il passivo ma la sostanza non cambia: il Camaro torna a mani vuote da Biancavilla. Tra sette giorni primo match interno di campionato contro il Rosolini.

Biancavilla – Camaro 3-1
Marcatori: 19′ pt Viglianisi (B), 26′ pt Di Marco (B), 26′ st Randis (B), 43′ st rig. Mondello (C).
Biancavilla: Vitale, Scapellato, Cerra, Strano, D’Arrigo (46′ st Casella), Parisi, Marraffino (17′ st Messina), Viglianisi (10′ st Randis), Savasta (35′ st Marcellino), Ancione, Di Marco (23′ st Greco). In panchina: Anastasi, Ricceri, La Spina. Allenatore: Nicola Basile.
Camaro: Sanneh, Cappello, Mondello, Munafò (37′ st Spoto), Cammaroto, Campo, Paludetti (37′ st Pantano), Arena (1′ st Morabito), Costa (10′ st D’Amico), Assenzio, Petrullo (1′ st Ginagò). In panchina: Mannino, Calogero, De Luca, Kah. Allenatore: Michele Lucà.
Arbitro: Giovanni Martorana della sezione di Enna.
Assistenti: Filippo Luca Scannella della sezione di Caltanissetta e Pierluigi Fazzi della sezione di Enna.
Ammoniti: Viglianisi (B), Munafò (C), Assenzio (C), Cappello (C), D’Arrigo (B), Mondello (C), Randis (B), Casella (B).
Espulso: 26′ st Ginagò (C).

Commenta su Facebook

commenti