Il Barcellona Rugby progetta una serie C ambiziosa

Rugby BarcellonaDa sinistra Francesco Rugolo, Giovanni Scolaro, il vice pres. Vito Paratore, Antonino Rugolo, coach Alberto Finocchio e Daniele Calabrò

L’ASD Barcellona Rugby Club parteciperà nella prossima stagione al campionato di serie C. Il sodalizio del Longano ha comunicato in una nota di avere inviato in Federazione tutti i documenti necessari per l’iscrizione al torneo ed ha già iniziato a lavorare sull’allestimento del roster che dovrà ben figurare nella categoria. Programmi ambiziosi, indirizzati non soltanto al presente ma anche in prospettiva futura quelli del Barcellona Rugby. Il motto scelto per questa nuova stagione dal sodalizio, “Avanti a testa bassa”, testimonia la voglia di aprire un nuovo ciclo che possa riportare il movimento della palla ovale barcellonese ai livelli di un passato neanche troppo lontano.

Giuseppe Sgrò appone la firma al contratto

Giuseppe Sgrò mentre firma il contratto

Da segnalare l’ingresso nel direttivo di nuove figure giovani e ambiziose, ma soprattutto ben intenzionate a portare il loro contribuito per il ritorno in alto dell’Asd Rugby Barcellona. La carica di presidente sarà ricoperta da Angelo Mazzeo, con Vito Paratore alla vice presidenza. Fedele La Rosa svolgerà il ruolo non meno importante del direttore sportivo, mentre Carmelo Mastroeni avrà la responsabilità del settore giovanile. Completano il quadro dirigenziale Marco Formica (che seguirà peraltro in veste di allenatore la formazione Under 16), Giovanni Alosi e Giuseppe Laganà che si occuperanno entrambi delle pubbliche relazioni e Fabio La Maestra. Quest’ultimo avrà anche un compito importante di gestione dell’area marketing e della comunicazione con i media e gli organi di informazione.

Passando allo staff tecnico, la guida della prima squadra è stata affidata all’Head coach Alberto Finocchio. Il roster che si sta allestendo sarà composto da atleti con anni di esperienza nella categoria ed elementi provenienti dal settore giovanile. Tra i senatori sono stati già firmati Francesco e Antonino Rugolo, Giovanni Scolaro, Daniele Calabrò e Giuseppe Sgrò. Altre trattative sono in corso e potrebbero portare nei prossimi giorni ad ulteriori novità.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com