Igea, Velardi lascia la carica di ds: “Non c’erano più i presupposti per continuare”

Igea VirtusUn undici titolare dell'Igea Virtus (foto Nino La Macchia)

Giovanni Velardi lascia ufficialmente l’Igea Virtus. L’ormai ex ds giallorosso ha infatti presentato le sue dimissioni, spiegando nel dettaglio le ragioni di questa decisione: “Le motivazioni alla base della mia scelta sono tante. Avevo portato all’Igea Virtus alcuni profili importanti che sono stati prontamente bocciati dal presidente e dal mister, sebbene possiedano un curriculum degno di questa categoria. A loro sono stati preferiti giocatori con meno esperienza, abituati a giocare in categorie inferiori alla Serie D. Non ho più avuto delle motivazioni serie per svolgere correttamente il mio ruolo di direttore sportivo e dunque le dimissioni sono la conseguenza naturale. Nonostante ciò voglio ringraziare Grillo per la fiducia che ha riposto in me in questo ultimo mese e mezzo”. 

Filippo Grillo

Il presidente dell’Igea Virtus Filippo Grillo

Velardi ha infine commentato la situazione attuale della sua ex squadra, salutandola nel migliore dei modi: “Spero che questa squadra riesca a salvarsi e continuare il suo percorso in Serie D. Sono note a tutti le difficoltà affrontate all’inizio di questa stagione e non è sempre facile ripartire dopo un cambio di proprietà. Le problematiche sono diverse e si deve lavorare tanto per tornare ai livelli degli anni passati. Il budget è sicuramente minore, dunque a decidere tutto sarà chiaramente il campo. Auguro il bene a tutti gli addetti ai lavori, partendo dai giocatori e finendo con il presidente. Lasciato questo compito seguirò con maggiore attenzione tutti i campionati, attenendo magari una chiamata importante per ricominciare”. Proprio nelle ultime ore il sodalizio barcellonese aveva formalizzato tre arrivi, quelli di Busatta, Vona e Mangiola.

The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

Commenta su Facebook

commenti