I messinesi Giulia Fontana e Manuel Dibilio si laureano Campioni Regionali Esordienti Indoor a Caltanissetta

manuel dibilio

I campionati regionali indoor di Caltanissetta incoronano i nuotatori aretusei quali nuovi leader della categoria. Sul podio anche Sprinteam Catania e Aquarius Trapani. Giulia Fontana e Andrea Savoca i nuotatori più titolati: 4 ori a testa.

A Caltanissetta si è assistito ad un cambio della guardia. Gli Esordienti A hanno un nuovo leader. E’ la Team Nuoto Siracusa, che raccoglie il testimone dalla Nadir Palermo e si è imposta tra le società ai regionali indoor disputati a Caltanissetta totalizzando 720 punti.
Salgono sul podio anche Sprinteam Catania e Aquarius Trapani, rispettivamente seconda e terza con 466 e 461 punti in un’edizione dei campionati omaggiata da un numero di partecipanti molto elevato, riflesso della crescita del movimento di base grazie all’attenzione dedicata dalla Federnuoto Sicilia al settore Propaganda.
I nuotatori più titolati della manifestazione sono Giulia Fontana (Ulysse Messina, 100 e 400 sl) e Andrea Savoca (Sprinteam Catania, 400 sl e 100 rana), giunti entrambi a quota quattro ori: nell’ultima giornata dei campionati la prima ha vinto 100 e 400 sl, il secondo si è imposto nei 400 sl e nei 100 rana, gara quest’ultima in cui ha diviso il primo posto ex aequo con Daniele Carfì (Nuoto Chiaramonte).
Le altre vittorie portano la firma di Marzia Gasparini (Altair, 100 dorso), Vincenzo Adamo (Ondablu Ragusa, 100 dorso), Elisabetta Cappello (Ondablu Ragusa, 100 rana), Marialaura Caia (Team Nuoto Sr, 200 farfalla), Antonio Chifari (Nadir Palermo, 200 farfalla), Manuel Dibilio (Power Team Messina, 100 sl). Il nuotatore messinese (al centro nella foto) ha ottenuto una vittoria di spicco per il crono registrato in vasca (59,78), tempo che ha battuto il precedente record provinciale di Messina dopo ben 22 anni detenuto da Rosario Saccà (59,80) ora presidente della Ulysse Nuoto, il quale si è prontamente complimentato col giovane nuotatore peloritano.
Infine le staffette 4 per 100 misti hanno consacrato la Nadir Palermo femminile (Conti-Comandè-Cardullo-Giambalvo) e la Sprinteam maschile (Carbonaro-Savoca-Pulvirenti-Rengoni).

Classifica 100 mt stile libero

Classifica 100 mt stile libero

Commenta su Facebook

commenti