HC Messana, contro la modesta Benevento a vincere è lo sport

HC MessanaL'entusiasmo delle ragazze di mister Parisio dopo una marcatura

La HC Messana, ospite del Valentino Ferrara Benevento, giunge in terra campana senza TrioloColavecchio, Ferrera e Luciano assenti per problemi di lavoro. Il team messinese, considerando la modestia della squadra avversaria che ha a referto molte giovanissime alle prime esperienze pallamanistiche, decide di non schierare in campo la Di Mauro per una infiammazione al nervo sciatico.

La rosa dell'HC Messana al gran completo

La rosa dell’HC Messana al gran completo

In virtù di ciò il tecnico della HC Messana Parisio vieta alle sue atlete di andare a caccia di palloni facili da intercettare e si affida ad un modulo difensivo 6-0. Permettendo così, alle avversarie di poter esprimere il loro gioco. “Non mi sembrava corretto giocare con una difesa profonda ed aggressiva considerando il valore dell’avversario che partecipa a questo campionato con una squadra molto giovane ed alle prime esperienze, nonostante tutto siamo riuscito a fare un ottima gara, il Benevento è arrivato al tiro almeno una trentina di volte ma solo 6 sono state le marcature, sono contento di come la difesa in linea ha risposto alle mie indicazioni, chiudendo ogni varco pur lasciando libere le avversarie di organizzare il loro gioco. La Handall Club Messana ha puntato tutto sulla difesa ed una volta ottenuto il possesso della palla, ripartendo spesso in seconda fase, alternando in varie frazioni di gioco, manovre di attacco organizzato. E’ una squadra quella del Valentino Ferrara che sta onorando il campionato e che deve fare esperienza, esprime il tecnico messinese che poi prosegue, “limitare o sopprimere il loro gioco non mi sembrava necessario e anche di cattivo gusto”.

HC Messana

Un’azione di gioco

L’incontro è stato caratterizzato da una partecipazione entusiasmante da parte di tutte le atlete che a fine gara si sono amichevolmente riunite simpatizzando tra loro in alcune foto di gruppo. Oggi a parte il risultato già scontato, ha vinto lo sport e con orgoglio, conclude Parisio, la Pallamano che nonostante tante difficoltà viene rappresentata anche da squadre come il Valentino Ferrara Benevento che merita tutto il nostro rispetto. A fine partita le atlete delle HC Messana e i dirigenti tutti, sono stati inviati ad un piccolo rinfresco a cui hanno parteciapato insieme alle ragazze della squadra campana e tutti i presenti all’incontro sportivo. Per onor di cronaca l’incontro è finito 6-43 per la Messana, primo tempo 4-21.

HC Messana

Un time-out

Valentino Ferrara Benevento – Handball Club Messana 6-43
Valentino Ferrara Benevento: Ferrara, Lomasti 5, Fiore R. 1, Fiore G., Di Donato, Ruggiero, Fascini, Fasulo G., Fasulo N., Canti, Meoli, Ciccinello, all. Britos
Handball Club Messana: Sciurba 13, Sanò 10, Triolo S. 9, Cannavò 4, Di Mauro , Scordo, Munafò, Zanghì, Miladinovic 4, Dovile 3, all.Parisio.

La classifica dopo la 4^ giornata di andata:
1) HC Messana 12
2) Meta 2 Badolato 6
3) Ads Messina 3
4) Lamezia Terme 3
5) Reggio Calabria 0
6) Valentino Ferrera 0

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti