Gustavo: “Bellissimo campionato. Adesso prendo il primo volo per il Brasile”

MessinaGustavo in sala stampa (foto Carlo Carbotti)

Con la marcatura siglata a Martina, quella del momentaneo 1-1, il brasiliano Gustavo Vagenin di Mauro ha raggiunto quota nove reti realizzate in stagione. La coppia formata con Tavares ha garantito quindi ben 19 gol, che spiegano in buona parte un brillante torneo nel quale elementi come Martinelli e Giorgione hanno guidato positivamente difesa e centrocampo.

Messina

Gustavo a Martina ha firmato la sua nona rete stagionale (foto Carlo Carbotti)

L’ex punta del Novara, ai microfoni di Radio Amore, ha commentato la gara del “Tursi”: “Il Martina sta lottando per salvarsi e noi siamo venuti qua, sapendo che avremmo affrontato un avversario pronto a lottare fino all’ultimo. Dovevamo trovare degli stimoli in più per fare bene, pur non avendo assilli di classifica. Siamo stati bravi a conquistare il pareggio e a trovare ancora una volta la forza mentale per dare il massimo”.

Il bilancio personale e di squadra non può che essere positivo, soprattutto dopo le premesse estive e il ripescaggio concretizzatosi soltanto in extremis: “Questo gruppo era formato da tanti bravi calciatori. Il nostro è stato un campionato bellissimo, al di là delle difficoltà, che siamo stati in grado di trasformare in positività”.

Messina

Il Messina celebra il raddoppio di Barisic (foto Carlo Carbotti)

Come nel caso di Tavares, Gustavo preferisce non sbilanciarsi sul futuro, demandando le trattative per l’eventuale riconferma al suo agente. Il suo unico pensiero invece riabbracciare i cari, che non aveva raggiunto neppure in occasione delle festività natalizie: “Adesso io sono libero e lascio tutto in mano al mio procuratore, che parlerà con la società. Prenderò il primo aereo per il Brasile e mi godrò un po’ la famiglia. Sinceramente la “saudade (la nostalgia, la malinconia, ndc) ce l’ho, perché non li vedo praticamente da un anno”. Buon rientro a casa.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti