Gruppo Zenith Messina, coach Romeo suona la carica: “Dobbiamo dare il massimo”

basketCavalieri cerca spazio ( foto V. Nicita Mauro)

Dopo la sconfitta sul campo del Gravina, il Gruppo Zenith Messina torna fra le mura amiche per ospitare il CUS Catania nella gara valevole per la quindicesima giornata, quarta di ritorno, del campionato di serie C Silver. Senza Cavalieri e Fathallah, la formazione peloritana ha dovuto cedere al cospetto della terza forza del campionato. Nonostante tutto, Buono e compagni hanno giocato una discreta partita, è mancata la continuità e sicuramente si poteva fare di più, anche se il “Comunale” di Gravina è sempre stato un campo ostico. Il passo falso di domenica scorsa ha fatto scivolare la Basket School in settima posizione in graduatoria, motivo per cui il match con il CUS Catania assume un significato importantissimo. L’imperativo è tornare al successo (sarebbe l’ottavo) per non rischiare e vanificare quanto di positivo è stato fatto fino adesso e risalire in classifica. Coach Romeo recupera il capitano Claudio Cavalieri, che così torna a calcare il parquet dopo oltre quaranta giorni. Un’assenza pesante per gli scolari che senza il loro leader in campo hanno subito tre sconfitte, vincendo soltanto il match casalingo con la Fortitudo Agrigento.

Ciccio Romeo (Zenith) da indicazioni ai suoi giocatori

Il Gruppo Zenith Messina parte con i favori del pronostico, ma Ciccio Romeo non vuole sentir parlare di partita facile: “Il CUS Catania, a dispetto della classifica, è una squadra che gioca un buon basket, veloce, ha messo in difficoltà parecchi avversari e si è rinforzata con l’arrivo di Bonaccorsi. I miei ragazzi dovranno dare il massimo sia per la classifica che per il morale. Finalmente torna in campo Cavalieri, che ci darà maggiore equilibrio, mentre spero di recuperare Fathallah per la gara di Ragusa. Mancherà anche Postorino, anche lui infortunato”. Nel match di andata, Messina si impose per 85-72, dopo aver raggiunto i 24 punti di vantaggio. Il CUS Catania, di coach Gaetano Russo, è ancora fermo a quota zero punti in classifica, ma si è dimostrata formazione coriacea, che pecca però di inesperienza. I giocatori più prolifici sono il capitano Lo Faro (18.6 ppg), Alescio (18.2 ppg), Mazzoleni (13.5 ppg) e Cuccia (11 ppg).

Palla a due per Gruppo Zenith Messina – CUS Catania alle ore 18 di domenica 14 gennaio, al PalaTracuzzi. Dirigeranno la gara i signori Fabrizio Maria Miragliotta e Andrea Fava di Palermo.

Gruppo Zenith con gli Invisibili Messina

La Basket School Messina, Gruppo Zenith, sostiene “Benefit” l’iniziativa dell’Associazione Invisibili Messina, gruppo di azione solidale che si fonda sul principio del riuso consapevole: ridistribuire i capi di abbigliamento ancora in buone condizioni ma non più utilizzati. Benefit si trova a Messina, in via Lombardia 9, angolo via Napoli. La Basket School, Gruppo Zenith Messina, invita gli appassionati a contribuire al progetto dell’Associazione Invisibili Messina donando capi di abbigliamento non più utilizzati.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com