Gruppo Zenith: obiettivo battere Alcamo per difendere il terzo posto in classifica

basket schoolCorazzon ( foto V. Nicita Mauro)

Per la nona giornata del campionato di serie C Silver il Gruppo Zenith Messina torna fra le mura amiche per ospitare la Libertas Alcamo, tornata al successo domenica scorsa contro la Nuova Agatirno. Alcamo, con sei punti, si trova nella parte bassa della classifica, la posizione non rispecchia certo il valore della formazione affidata al riconfermato coach Ferrara. I trapanesi sono un buon complesso con alcune buone individualità e stanno pagando lo scotto del noviziato nella nuova categoria. Torna, quindi, una sfida fra le due squadre protagoniste due stagioni fa in Serie D, nell’anno della promozione conquistata dagli scolari. Reduce dalla vittoria ottenuta al con l’Or.Sa, Barcellona, la formazione cara al presidente Zanghì si è confermata in terza posizione a pari merito con lo Sport Club Gravina. Al PalAlberti, Cavalieri e compagni, nonostante i problemi fisici, hanno centrato un’affermazione importante, mettendo in mostra un ottimo Corazzon ed evidenziando la crescita di Buono e Squillaci, ragazzi che stanno finalmente tornando ai propri standard abituali.

Coach Ciccio Romeo

Contro Alcamo la Basket School vuole tornare a vincere in casa dopo la sconfitta con il Cocuzza, per confermarsi nelle zone alte della graduatoria: “Torniamo a giocare al PalaTracuzzi dopo la bella vittoria conquistata in quel di Barcellona – afferma coach Ciccio Romeo rinfrancati anche dalla prestazione più che positiva, se si pensa anche alle condizioni in cui siamo scesi in campo. Questa settimana abbiamo potuto recuperare sia Corazzon che Mazzù, ma non Gaetano Romeo che continua il suo programma per il pieno recupero, dopo la distorsione patita due settimane fa. In forse Cavalieri che ha lavorato a parte ed in piscina”. Alcamo, nonostante la posizione di classifica non sarà un avversario facile da affrontare: “Ci troveremo di fronte una squadra che sino al momento non ha espresso in pieno il proprio valore. Infatti tra le sue fila annovera giocatori importanti che conoscono bene la categoria e di livello superiore quali Andrè, Provenzano, Ajola, Manfrè e con giovani interessanti come Amato e Costadura. Quindi una partita da prendere sicuramente con le dovute cautele cercando di non trascurare alcun particolare. Noi di contro cercheremo di dare il massimo sperando di non dover incorrere in pause mentali, evitando ciò che è successo con il Cocuzza. E poi non dimentichiamo che giochiamo in casa nostra dove possiamo contare sull’apporto del nostro pubblico che anche domenica non ci farà mancare il suo calore”.

Basket School Messina

Il team del Gruppo Zenith con i componenti diell’Associazione Gli Invisibili Messina

La Basket School, Gruppo Zenith Messina, sostiene “Benefit” l’iniziativa dell’Associazione Invisibili Messina, gruppo di azione solidale che si fonda sul principio del riuso consapevole: ridistribuire i capi di abbigliamento ancora in buone condizioni ma non più utilizzati. Benefit si trova a Messina, in via Lombardia 9, angolo via Napoli. La Basket School Gruppo Zenith Messina invita gli appassionati, a contribuire al progetto dell’Associazione Invisibili Messina donando capi di abbigliamento non più utilizzati.

L’appuntamento è per domenica 26 novembre, alle ore 18, al PalaTracuzzi, per la palla a due di Gruppo Zenith Messina – Libertas Alcamo. La gara sarà diretta dai signori Giuseppe Saeli di Bagheria ed Emanuele Calandra di Palermo.

Commenta su Facebook

commenti