Il Green Palermo suona la sesta, battuta con personalità la FP Sport

Green Palermo

Sono sei per il Green: il conto delle vittorie consecutive sale, con la squadra di coach Verderosa che s’impone sin dal primo minuto sul difficile campo della FP Sport, 60-79 il punteggio alla sirena.

Partenza subito bruciante del Green che mette in mostra un Gentili che conferma le condizioni di forma ottime, viste già contro il Cocuzza, e l’aggressività attaccando il canestro di Blanks. Dall’angolo, poi, i cecchini Green sono una sentenza: una tripla di Forzano dà il vantaggio sul 12-21, Lombardo dalla punta e altri quattro punti di Blanks fanno il resto, 14-28 il punteggio dopo 10’.

Nel secondo quarto si vede un po’ di più la squadra di casa, che firma un 8-2 che costringe coach Verderosa a un rapido timeout. Il Green perde qualche pallone di troppo, ma quando torna a eseguire lo fa con buona circolazione di palla e idee: e le percentuali da tre aiutano. Segnano Forzano, Gentili, Lombardo. Blanks va dentro con la moto, Trevisano dà un solido contributo dalla panchina e al riposo il vantaggio è consistente, 36-49.

Non all’altezza lo spettacolo nel terzo quarto in cui si segna molto poco, partita e ritmi spezzettati. Il Green riesce a tener botta, Caddell e Cavalieri provano a scuotere Messina da fuori per il -9. Anche lì, in un momento difficile, buona risposta Green con una grande stoppata di Trevisano e un libero di Tolliver che chiudono il terzo quarto sul 50-60 in favore dei palermitani.

Lombardo (Green Palermo)

Lombardo (Green Palermo)

Nell’ultimo quarto, il parziale decisivo arriva con firma importante dei due USA: Blanks mette una tripla dall’angolo, poi Tolliver in contropiede da recupero schiaccia, infine sempre il lungo da York College corregge in tap-in un tiro in galleggiamento di Blanks: una micidiale sequenza che propizia il 52-69 Green. Sono i titoli di coda sulla partita, una tripla di Trevisano (alla miglior prestazione stagionale, 13 punti e tanta presenza) e altri sette punti in fila degli americani fanno il resto: finisce 60-79 e il Green porta a casa altri due punti continuando la sua lenta risalita in classifica. E tra tre giorni nuova sfida, si va a Ragusa.

FP Sport Messina-Green Basket 60-79

Parziali: 14-28, 22-21 (36-49), 14-11 (50-60), 10-19 (60-79).

FP Sport Messina: Salvatico 9, Squillaci 9, Ponzù Donato 5, Caddell 6, Tunovic 19; Cavalieri 7, Santoro 2, Giuffrè, Russo, Casile 3, Cordima ne, Trovatello ne. All. Paladina.

Green Basket: Blanks 20, Gentili 19, Giancarli, Tolliver 16, Lombardo 6; Forzano 5, Muratore, Tagliareni, Trevisano 13, Mantia, Vitale. All. Verderosa, Vice: R. Muratore.

Arbitri: Gianpaolo Ferraro e Antonio Giunta di Ragusa.

Falli: Green 19 – FP Sport Messina 19. Tiri liberi: Green 11/17 – FP Sport Messina 11/14.

Uscite per falli: Lombardo (Green).

Commenta su Facebook

commenti