Cocuzza, vittoria di platino in casa del Cus Catania in chiave salvezza

Cocuzza San Filippo (foto Pipitone)

Il Peppino Cocuzza San Filippo del Mela del nuovo corso targato Agostino Li Vecchi si aggiudica al PalaCus la partita contro il Cus Catania, match che modifica gli equilibri di bassa classifica a vantaggio della formazione filippese al secondo successo stagionale.

Partita nervosa e condizionata dall’arbitraggio del duo ragusano Massari-Giunta, che letteralmente sembra limitare con eccessivo zelo un Cus Catania già in emergenza di uomini.

Dal secondo quarto coach Guadalupi è costretto a centellinare il totem Russo e Bonaccorsi, mentre il Peppino Cocuzza ne approfitta per mantenere le distanze già costruite nel primo periodo, chiuso avanti di otto punti. Un tecnico a Russo e poco dopo un altro tecnico a Guadalupi fanno particolarmente male agli etnei, ma il coraggio non manca al Cus che con Elia, Abramo e Bonaccorsi va a referto d’orgoglio e limita a meno 14 il gap all’intervallo lungo (35-49).

Il Peppino Cocuzza ha vita facile con i due americani a propria disposizione, Agurs e Copeland, ma un mattone importante per la buona riuscita di questa gara è stata messa anche dal lungo Albo (16 punti), classe 1996, di proprietà dell’Orlandina Basket. Negli ultimi minuti di gara il Cus non si oppone particolarmente agli ospiti, nonostante il tabellone reciti “solo” -10 (65-75) ma trova non poche soddisfazioni dai giovani Mazzoleni e Cicero.

Cocuzza Basket (foto Pipitone)

Cocuzza Basket (foto Pipitone)

Al PalaCus lo scarto tra Cus e San Filippo del Mela si allarga fino al +14 complici i liberi finali realizzati da Copeland. Il Cocuzza con questi due punti può guardare ai prossimi impegni con minore apprensione.

Cus Catania-Cocuzza 75-89

Parziali: 20-28, 35-49 (15-21); 58-71 (23-22), 75-89 (17-18).

Cus Catania: Cicero Domina, Vitale 11, Cantone 1, Bonaccorsi 22, Russo 3, Messina, Baldelli ne, Mazzoleni 4, Fichera, Elia 7, Caltabiano 8, Abramo 19. All.: Guadalupi. Vice: Vaccino.

Cocuzza San Filippo: Copeland Jr. 22, Agurs 26, Toto 7, Paulesu ne, Contaldo 6, Busco 4, Albo 16, Bellomo 5, Cocuzza 3, Colica. All.: Li Vecchi. Vice: Valenti.

Arbitri: Massari e F. Giunta.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti