Grande successo per “Vento di Sud-Est” che ha inaugurato “Laudamo in Città 2015-2016”

Dal 6 al 15 novembre è andato in scena alla Sala Laudamo “Vento da Sud-Est”, spettacolo ideato dalla compagnia DAF – Teatro dell’Esatta Fantasia che ha dato avvio alla stagione del progetto “Laudamo in Città”. “Vento da Sud-Est” fa parte della trilogia “Progetto Parola Pasolini” ed ha visto la partecipazione attiva di giovani migranti ospiti del centro di prima accoglienza “Ahmed”. Lo spettacolo è stato scritto e diretto da Angelo Campolo con la collaborazione drammaturgica di Simone Corso. Dopo una prima fase laboratoriale, a cui hanno partecipato 50 aspiranti attori under 30, ne sono stati selezionati 6 che hanno composto il cast. “Vento da Sud-Est” è liberamente tratto dall’opera pasoliniana “Teorema” e narra la vicenda di cinque inaspettati ospiti che bussano alla porta di una famiglia borghese, che però immediatamente non si dimostra disponibile nei loro confronti. Lo spettacolo rappresenta anche un “progetto pilota” il cui scopo, come detto, ha quello di incentivare l’integrazione culturale grazie al coinvolgimento di migranti. Il secondo appuntamento di “Laudamo in Città” è fissato per il prossimo 15 gennaio con “Terra che con sa” di Sarah Lanza.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti